ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Forio, buio pesto al Cuotto: pali della luce k.o.

A Forio, all’altezza del belvedere del Cuotto, su di un pericolosissimo tratto di strada di via Provinciale Panza nelle ore serali è praticamente buoi pesto a causa della totale mancanza, per circa sessanta metri, della pubblica illuminazione. Infatti in piena curva ben tre pali della luce sono letteralmente fuori uso da oltre un mese. Al primo palo manca il lampione, al secondo è stata inspiegabilmente staccata la corrente elettrica mentre del terzo è rimasto solo il moncone e il lampione è appoggiato a terra alla portata di tutti: da non credere!  La cosa incredibile è che da tempo i residenti della zona chiedono che nelle ore serali vengano ripristinate le minime condizioni di sicurezza che al momento mancano totalmente a causa del buio pesto che regna su questo ampio tratto di strada.

Jessica Di Maio ci ha riferito di aver comunicato a chi di dovere questa situazione di pericolo e che gli era stato garantito un intervento risolutivo entro due giorni. Ma da allora, invece, di giorni ne sono trascorsi oltre venti e al Cuotto non si è visto nessuno di coloro che avrebbero dovuto intervenire: da non credere! Intanto Domenico Savio, Consigliere comunale del PCI-ML, chiede con forza all’amministrazione comunale di Forio un intervento ad horas di ripristino della pubblica illuminazione sulla strada del Cuotto. L’augurio, naturalmente, è che ora l’amministrazione comunale intervenga immediatamente affinché venga ripristinata la luce pubblica lì dove manca da oltre un mese.

Gennaro Savio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close