ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Forio, domani sera si inaugura il parcheggio di Rione Umberto I

FORIO – A onor del vero non c’è ancora l’ufficialità, ma a detta di alcune persone vicinissime a Francesco Del Deo, domani sera il sindaco uscente inaugurerà il tanto atteso parcheggio di Rione Umberto I, nel quartiere popolare Monterone. Con il taglio del nastro da parte del primo cittadino uscente (che nell’occasione terrà anche un comizio) si metterà finalmente fine ad una vicenda durata anni, e che aveva suscitato le polemiche dei residenti, che da tempo immemore chiedevano a gran voce il completamento dei lavori della struttura. La mossa di Del Deo è tutt’altro che improvvisata: essa fa parte, a ben vedere, di una precisa strategia per aumentare il proprio consenso a danno del diretto avversario, il consigliere comunale e leader di “Insieme per Forio” Stani Verde.

Sull’inaugurazione (o, per meglio dire, sulla realizzazione) del parcheggio è intervenuto anche il capogruppo de “Il Volo” Vito Iacono, che ha duramente criticato amministratori del presente e del passato: «Eravamo contro quell’opera del parcheggio interrato a Monterone, a quel progetto. Già nel 2003 dicemmo che era meglio acquistare con quei soldi tutto il terreno che era disponibile tra il Rione Umberto I e il Casale per realizzare anche la famosa bretella che decongestionasse il traffico in un’area ad altissima densità abitativa. Sarebbe stata realizzata la strada, i parcheggi e aree attrezzate e di svago. Ma un amministratore di allora, che oggi grida nel Rione, si oppose! È bene che la gente sappia perché Monterone muore di traffico. Sono gli stessi che non favorirono la costruzione di altre strutture di edilizia economica e popolare con la complicità dell’attuale sindaco. Le due facce della stessa sporca medaglia da sempre insieme per i loro loschi affari! Noi – ha promesso Iacono – realizzeremo l’auditorium, già progettato, e il collegamento tra la scuola “Luca Balsofiore” e “Santa Caterina da Siena”».

Le critiche di Iacono (e più in generale degli oppositori) non sembrano aver per nulla scalfito Del Deo e la sua compagine, che lunedì sera hanno incontrato i cittadini nei pressi della spiaggia della Chiaia. «La politica è incontrare gli elettori, guardarli negli occhi, vedere le loro emozioni, comprendere le loro aspettative e condividere le loro speranze» si legge sulla pagina Facebook di Del Deo. «L’incontro con gli amici dello Scentone e della Chiaia è stato un momento di confronto importante. Parlare di politica, incontrare gli amici, costruire relazioni fa parte della campagna elettorale e aiuta a costruire la consapevolezza della scelta. Continueremo la nostra serie di incontri sul territorio perché Forio ha bisogno di scoprire il suo futuro nei fatti che abbiamo realizzato. Salire sui palchi, gridare e accusare è una cosa facile facile. Amministrare, essere seri e dare risposte ai cittadini di Forio è un compito meraviglioso e gravoso al tempo stesso che richiede, però, esperienza, conoscenza e serietà. Grazie a quanti sono intervenuti. Grazie agli amici dello Chalet Nonna Carmela».

 

 

Ads

 

Ads

 

 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button