ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Forio, Impagliazzo e Regine saranno responsabili di servizio dell’Ufficio tecnico

FORIO – Saranno i geometri Nicola Impagliazzo e Bartolomeo Regine a ricoprire il delicato ruolo di responsabili di servizio del quinto settore del Comune di Forio. Lo ha stabilito, mediante una recente determina, il capo del predetto settore, l’architetto Giampiero Lamonica. Nel testo redatto e sottoscritto dal professionista, si apprende la necessità di “individuare, all’interno del settore quinto, figure di elevata qualificazione che possano supportare lo scrivente in questa incombenza nominandole responsabili di servizio”. L’architetto Lamonica ha individuato tali figure nei geometri Nicola Impagliazzo e Bartolomeo Regine, “che devono operare ai sensi del mansionario e organizzazione di cui alla citate deliberazioni di giunta comunale n. 159/1998 e n. 146/2014, in autonomia e responsabilità per l’istruttoria dei procedimenti amministrativi, con l’osservanza degli indirizzi generali e di merito del capo settore, dovendo provvedere principalmente – quali responsabili del procedimento – alla realizzazione del buon andamento degli affari e delle attività assegnatogli”.

Nel mansionario è previsto che il capo servizio “provvede alla cura degli affari relativi al servizio di competenza, di cui all’ordinamento degli uffici e dei servizi e si assume la responsabilità relative agli adempimenti; controlla l’andamento delle attività assegnate in modo specifico agli uffici in quanto articolazione del proprio servizio, garantendone il buon andamento; esercita funzioni sub apicali attribuzioni, compiti e responsabilità in relazione alla struttura organizzativa dell’ente, con emanazioni di istruzioni e dispositivi per l’applicazione di leggi e regolamenti; inoltre, ha tutte le competenze e il dovere di svolgere le funzioni e le mansioni propriamente affidate alla figura professionale di appartenenza; all’occorrenza, in via eccezionale e temporanea, può essere adibito anche a mansioni previste dagli assetti inferiori o superiori”.

“Ritenuto doveroso provvedere in merito”, l’architetto Lamonica ha determinato “di individuare all’interno del settore quinto il geometra Nicola Impagliazzo e il geometra Bartolomeo Regine quali figure di elevata qualificazione che possano supportare lo scrivente in qualità di responsabili di servizio; di conferire pertanto al geometra Nicola Impagliazzo la responsabilità del servizio di predisposizione titoli abilitativi edilizi ed in sanatoria – verifica agibilità, al geometra Bartolomeo Regine la responsabilità del servizio di autorizzazioni allaccio in fogna – destinazioni urbanistiche; di stabilire che ai precitati responsabili di servizio sarà assegnata una retribuzione di posizione proporzionata al rapporto di lavoro di Istruttore Direttivo Tecnico – geometra, cat. C6 e quindi per effettivi lordi euro 2.000,00 lorde annue”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close