ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Forio, oggi l’ultimo saluto al dottor Antonio Regine

FORIO – Si terranno oggi pomeriggio alle ore 17, presso la basilica pontificia di Santa Maria di Loreto a Forio, i funerali del dottor Antonio Regine, scomparso ieri all’età di 76 anni. La notizia della morte dello stimato pediatra ha fatto il giro del paese in breve tempo, lasciando sgomenti tanti cittadini che ne hanno sempre apprezzate le virtù umane e le competenze professionali. Tra i primi a scrivere un messaggio di cordoglio è stato l’avvocato Alfredo Baggio: «Mi dispiace per il dottor Regine. Era malato. Eravamo malati. Malati per l’arte. Facevamo a gara chi acquistasse questo o quel dipinto. Sornione, incontrandomi, chiedeva sempre il mio parere su quell’artista o quello altro. Lo leggevo negli occhi e ridevamo sapendo che entrambi e reciprocamente tentavamo, invano, di farci le scarpe. Era sensibile e la sensibilità la manifestava, con serietà e timidezza, quando accarezzava un bambino malato. I bambini per lui erano opere d’arte della natura e se avesse potuto li avrebbe acquistati tutti pur sapendo che doveva combattere con me, matto come lui, che pur di acquistarli avrei dato fondo alla tasca per rallegrarmi il cuore”.

A quello del noto professionista si è aggiunto anche il messaggio di una mamma foriana, Teresa, che ha voluto ricordare così il dottor Regine: “Ci sono persone che hanno fatto la storia di Forio, che sapevi di poter chiamare anche di notte. I miei genitori chiamavano te dottore, io l’ho fatto per i miei figli. Loro non potranno più chiamarti per i loro, ma per noi il tuo ricordo sarà eterno. Grazie dottore, i miei figli hanno i denti bellissimi anche perché abbiamo ‘buttato via il ciuccio’ ad un anno, come tu dicevi. Buon viaggio dottor Regine”. Un breve ma sentito post è stato pubblicato anche dal referente di “Aria Nuova” Nicola Manna: “Sono dispiaciuto per il dottor Antonio Regine. Ho dinanzi a me sempre la figura di un uomo garbato, onesto, perbene. Alla sua famiglia i miei sentimenti di affetto, e sentite condoglianze”. Il dottor Regine non era apprezzato solo all’ombra del Torrione, ma anche nel resto dell’isola. A porgere le proprie condoglianze alla famiglia, infatti, è stato anche l’ex sindaco d’Ischia Luigi Telese: “Apprendo che ci ha lasciato un Signore d’altri tempi, il carissimo e bravissimo dottor Antonio Regine, a cui tutti noi ricorrevamo per i nostri figli. La notizia mi rattrista oltremodo per la perdita di un Uomo perbene, un Signore ottocentesco, un Medico preparato e scrupoloso. Che Dio lo abbia già oggi nella sua Gloria. Un abbraccio fraterno a tutti i suoi familiari”.

 

 

 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close