CRONACA

Forio, orari e viabilità per la commemorazione dei Defunti

Le disposizioni valgono anche per la circolazione in corrispondenza del cimitero di Panza

In occasione dei giorni di celebrazione dei defunti e di Ognissanti, il Comune di Forio ha disposto le seguenti misure per l’accesso ai cimiteri presenti sul territorio di Forio per i giorni 31 ottobre, 1 e 2 novembre: l’accesso al cimitero di Forio è consentito a un massimo di 100 visitatori alla volta, per un periodo di permanenza massima di 20 minuti ciascuno . L’accesso al cimitero di Panza è consentito a un massimo di 70 visitatori alla volta, per un periodo di permanenza massima di 20 minuti ciascuno l’accesso al cimitero dell’Arciconfraternita è consentito a un massimo di 30 visitatori alla volta, per un periodo di permanenza massima di 20 minuti ciascuno. L’orario di apertura dei cimiteri dalle 07.00 alle 16.00. È stata anche emanata un’ordinanza di viabilità firmata dal comandante della polizia municipale Giovangiuseppe Iacono. Il provvedimento va a regolamentare la circolazione nelle vicinanze dei cimiteri di Forio Capoluogo e della Frazione Panza in occasione delle due giornate citate, considerato che in via Mazzella si è verificato il restringimento della carreggiata in più punti. Di conseguenza è istituito senso unico in via G. Mazzella a partire dalla Pensione Nettuno e fino al Becco d’Aquila dalle ore 14.00 alle ore 18.00 del 31 ottobre 2020 e dalle ore 09.00 alle ore 18.00 dei giorni 1 e 2 novembre 2020; inoltre, è vietato il transito veicolare negli orari e date citati in Via Degli Agrumi con eccezione dei veicoli che espongono contrassegno di disabile e/o che trasportano anziani con problemi di deambulazione. È anche vietato il transito e la sosta nell’area antistante il cimitero della Frazione Panza negli orari appena indicati, ed è istituito il senso unico in Via Forche nella direzione di provenienza di via Campotese, sempre negli stessi orari citati.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button