Statistiche
CRONACA

Forio, ripristinato il sentiero della Pelara

Venti volontari in azione per rifare il look ad un polmone verde incastonato nel tratto di costa che guarda ad ovest dell’isola. Le operazioni si sono svolte nel rispetto delle normative anticovid

Circa venti i volontari “Amici dei sentieri” che si sono dati appuntamento a Panza domenica scorsa per mettere in sicurezza e ripristinare il sentiero che conduce al geosito della Baia della Pelara, polmone verde incastonato nel tratto di costa che guarda ad ovest dell’isola. Le operazioni di pulizia e ripristino di alcuni tratti danneggiati dalle intemperie si sono svolte nel pieno rispetto delle norme anticovid. Nello specifico si sono sostituite tutte le corde deteriorate che sfilacciandosi creavano microplastiche dannose per io territorio, si è provveduto alla rimozione di ferro vecchio ed arrugginito, tanto polistirolo e plastiche presenti sugli scogli. Si è provveduto inoltre a mettere in sicurezza diversi scalini malmessi e staccionate divelte.

Ad organizzare la giornata e coordinare il gruppo sono stati Leonardo Polito e Alessandro Migliaccio. “Ci sarebbe bisogno di un ulteriore intervento di ripristino per sostituire le vecchie corde e staccionate” afferma Leonardo Polito. “Vogliamo sollecitare, con questa giornata, i nostri amici amanti dell’escursionismo affinchè si attivino per darci una mano a mettere in sicurezza i sentieri. A questo proposito sta nascendo un nuovo gruppo “Amici dei Sentieri”, staccato da qualsiasi associazione, dove tutti potranno farne parte e collaborare per dare un impulso maggiore verso la valorizzazione dei sentieri dando supporto anche ad altre associazioni legate al territorio quali il Cai, la Pro Loco Panza, Plastic Free e a quante svolgono operato in favore dell’ambiente”. “Il futuro è sostenibile” continua il Presidente, “dobbiamo impegnarci affinchè le nostre bellissime zone verdi siano pronte per ospitare i turisti. Da un po’ di tempo sui social girano tante foto meravigliose che ritraggono angoli verdi e incontaminati che offre Ischia e con piacere vedo che tante agenzie le propongono nelle offerte di viaggio. Per poterci trovare preparati e non fare poi brutta figura con il turista, facciamo in modo di salvaguardare questi posti, ma da soli non ce la possiamo fare. Abbiamo bisogno che l’amministrazione comunale ci venga incontro e ci dia una mano concretamente, sostenendo queste iniziative che sono volte al miglioramento della ricezione turistica. Un sentito ringraziamento a quanti domenica hanno speso un po’ del loro tempo nella tutela e salvaguardia di uno dei posti più belli della nostra isola”.

Presenti sul percorso blogger e fotoreporter isolani che, anche con l’ausilio di un drone, hanno ripreso le operazioni di recupero al fine di promuovere l’iniziativa e sensibilizzare i fruitori dei nostri sentieri al rispetto dei luoghi. “Il nostro obiettivo è quello di farci portavoce di proposte e iniziative, di essere in prima linea nella concretizzazione pratica delle attività e di porci come intermediari nei confronti delle amministrazioni comunali e provinciali a tutela del patrimonio sentieristico-ambientale locale” dichiara la futura guida Aigae Alessandro Migliaccio.

L’escursionismo rappresenta per noi una grande risorsa, i nostri sentieri racchiudono quell’autenticità che, associata al nostro mare e alle terme, ci permetterà di sviluppare un’offerta turistica sempre più in linea con le nuove richieste del mercato, ma soprattutto con una crescente sensibilità legata alle problematiche ambientali e alla salvaguardia del territorio. La natura è tra le poche realtà ancora in grado di emozionarci e noi vogliamo che i nostri turisti (locali e non) si lascino emozionare!”. Gli amici dei sentieri comunicheranno presto altre iniziative sperando in una maggiore libertà di azione e in una più ampia partecipazione affinchè l’isola si presenti più bella che mai in vista della prossima stagione turistica.

Si ringrazia la ditta Zabatta e la Super Eco per lo smaltimento dei rifiuti.

Ads

Foto Nicola Migliaccio

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x