SPORT

Forio sconfitto a Caivano, ma sorride lo stesso

NUOVA BOYS CAIVANESE  2

REAL FORIO  1

 

BOYS CAIVANESE (4-3-3): Ciccarelli, De Muto, Del Prete, Verdone (al 16’st Cariello), Iovinella, De Fenza, Cafaro, Santonastaso, Incoronato, Caiazza (al 26’st Angelino), Emmausso.  All. Amorosetti 6,5

REAL FORIO (4-4-2): Mazzella, Boria (al  4’pt Mazzella S.), Di Costanzo, Mora, De Giorgi, Saurino (al 1’st Ruggiero), Iacono C., Capuano (al 18’ st Magaddino), Arcamone, De Felice, Pesce. All. Iovine/Castagliuolo

RETI: 21’ Incoronato (RIG), 24’ Incoronato, 46’ Mazzella S.

ARBITRO: Ambrosino di Torre del Greco  (Ass. De Falco e Luciano di Nola)

NOTE: Ammoniti Ciccarelli, Iovinella, Cafaro, Caiazza (B.C.); Iacono C., De Giorgi, Saurino, De Felice. Espulso Iacono C. (doppia ammonizione al 33’s.t.)

 

CAIVANO – Una sconfitta che fa comunque sorridere il Real Forio che si qualifica ai quarti di finale nonostante il 2-1 subito in casa della forte Boys Caivanese. Nella gara d’andata al “Calise” finì 1-0 per gli isolani con gol di capitan Chiaiese. Il 2-1 del ritorno premia quindi i biancoverdi che a parità di reti segnate hanno realizzato un maggior numero di goal in trasferta. La partita è inizi amata malissimo per i ragazzi del duo Iovine/Castagliuolo, perché Diego Boria, in un contrasto aereo, subisce un forte trauma cranico che gli fa anche perdere i sensi. Il giovane classe ’98 viene subito condotto in ospedale. Al suo posto scala Iacono ed è Stany Mazzella ad entrare in campo. Il centrocampista classe ’98 va anche in gol ma la sua posizione è irregolare secondo il guardalinee. Al 21’ Incoronato, dopo uno scambio con Emmausso, viene messo giù fallosamente da Iacono. Lo stesso Incoronato si presenta sul dischetto e non sbaglia. Al 24’ arriva anche il raddoppio sempre ad opera dell’attaccante della Caivanese, il quale stacca prepotentemente di testa (contrastando forse fallosamente De Giorgi) con il pallone che si insacca nell’incorocio dei pali. Il primo tempo si conclude sull’1-0- Nella ripresa, dopo nemmeno un minuto, Stany Mazzella scambia con Arcamone e accorcia le distanze per gli isolani. La Caivanese non brilla come nella seconda metà del primo tempo, ma al 78’ Iacono prende il secondo giallo e viene espulso. In inferiorità numerica i foriani soffrono e capitan Cafaro colpisce la traversa per la Caivanese che però non riesce a trovare il gol e quindi la qualificazione. Ai quarti ci va il Real Forio che affronterà la Sessana il prossimo 2 dicembre.

DIEGO BORIA STA BENE! Durante la partita aveva subito un forte trauma cranico che gli aveva fatto perdere inizialmente i sensi. E’ stato subito condotto in ospedale dove è stato sottoposto agli accertamenti del caso. Nulla di grave e nessun danno subito, a parte un forte spavento. Il ragazzo sta facendo ritorno sull’isola insieme al mitico Oriali e a capitan Di Spigna. Un grazie particolare anche ad Ugo De Giorgi, papà di Francesco, che ha accompagnato tutti al porto. GRANDE DIEGO!!!

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close