CRONACA

Forio, trasbordo rifiuti nell’area dei Marinai d’Italia

Lo ha stabilito il sindaco Del Deo con apposita ordinanza contingibile e urgente

Il problema è noto oltre che annoso. Il Comune di Forio non possiede un’area attrezzata per le operazioni di trasbordo dei rifiuti tra i mezzi deputati alla raccolta. L’unico sito autorizzato è in località Zaro, ma tale centro soffre delle ridotte dimensioni e del fatto che sarebbe insostenibile autorizzare l’intenso traffico di compattatori in un luogo ad alta valenza turistica. In mancanza di aree adatte alla bisogna, e con la volontà di evitare che tali operazioni vengano eseguite per strada, il sindaco di Forio con apposita ordinanza contingibile e urgente ha ordinato alla Super Eco di utilizzare per l’attività di trasbordo una zona all’interno del piazzale denominato “Marinai d’Italia”. La ditta incaricata della gestione rifiuti dovrà adottare tutti gli accorgimenti necessari affinché l’area sia mantenuta in perfetto stato, ponendo particolare attenzione alla continua sanificazione e assicurandosi che il trasbordo dei rifiuti avvenga senza deposito per terra, e con la predisposizione di tutte le misure necessarie per evitare danni alla salute pubblica e all’ambiente circostante. Nel dettaglio, le operazioni di trasbordo dovranno avvenire a partire dalle ore 4.00 e non oltre le ore 11.00.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button