CULTURA & SOCIETA'

Frana, l’Unicef rinvia anche l’evento di Ischia

Annullato anche l’evento in programma ieri a Napoli in occasione della 33esima giornata mondiale sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

“Oggi (ieri per chi legge, ndr) 2 Dicembre a Napoli si sarebbe dovuta celebrare la 33 Giornata Mondiale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza a conclusione di un mese, quello di novembre, che ha visto l’Unicef attraverso i suoi volontari realizzare tante iniziative in ogni parte d’Italia” ma l’evento è stata annullato per “esprimere la nostra vicinanza alla popolazione di Ischia”. Lo dichiara Andrea Iacomini, portavoce dell’Unicef per l’Italia. “Proviamo – prosegue – un dolore enorme nel ricordare che 2 delle giovani vite perdute nel disastro, una bimba di 6 anni e uno di 11, erano studenti della Scuola Mennella, Scuola “Amica Unicef” e un terzo era un giovane ragazzo di 15 Michele, dell’Istituto tecnico Mattei. Ancora più straziante ricordare inoltre la perdita  del piccolo GiovanGiuseppe di 21 giorni. Ci stringiamo forte ai familiari e ai parenti delle vittime, ai dirigenti scolastici Assunta Barbieri e Gianpietro Calise dei due istituti dell’Isola”. Il 18 Dicembre era previsto a Ischia un Presepe Vivente con tutte le scuole che “naturalmente è stato annullato”, continua Iacomini. “Desidero ringraziare i Vigili del Fuoco, nostri Ambasciatori e la Protezione Civile Regionale, l’Esercito Italiano e la Croce Rossa che avevano preparato un allestimento particolare per accogliere i circa 2.000 ragazzi che avrebbero oggi gremito Piazza del Plebiscito e rivolgo loro il nostro sentimento di gratitudine per il grande lavoro che stanno portando avanti sull’isola che oggi è fondamentale e prioritario. Ci auguriamo a breve di incontrare il Commissario Legnini  per capire come supportare i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze dell’isola”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex