ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Francesco Del Deo: «Faremo tutto il possibile per risolvere la questione»

Al termine della mattinata di protesta in via Casale, abbiamo raccolto le considerazioni del sindaco Francesco Del Deo, che ha dichiarato a “Il Golfo”: «È dalle prime ore di questa mattina (ieri per chi legge, ndr) che con il nostro legale e con l’ufficio tecnico stiamo affrontando questa situazione, che oramai è da venerdì che ci sta tormentando. Sabato mattina il proprietario si era impegnato a rimuovere l’antenna entro oggi (ieri per chi legge, ndr). Ho però appreso qualche ora fa che egli non intende più togliere il ripetitore. Per questo motivo abbiamo contattato il nostro legale, e mediante l’ufficio tecnico abbiamo dato un incarico all’ingegner Ciro Di Meglio, che effettuerà la misurazione dell’intensità delle onde elettromagnetiche prodotte da quell’impianto. Naturalmente, anche se queste onde dovessero risultare nella norma, io personalmente non mi fido, perché è noto che queste onde – anche a bassa frequenza – sono pericolose per la salute. Faremo tutto quello che è in nostro potere per giungere presto a una soluzione. Ho contattato anche i funzionari della Telecom per cercare di risolvere questo problema bonariamente. Sono in attesa di sapere che cosa intende fare la Telecom, ma nel frattempo – com’è noto – abbiamo presentato una diffida alla compagnia. Dal punto di vista giuridico, insieme all’avvocato Scotto stiamo valutando la possibilità di bloccare questa iniziativa intrapresa dalla Telecom in via Casale».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close