ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Free Market, le doglianze della Di Scala al giornalista

Di Francesco Ferrandino

ISCHIA. L’inchiesta Free Market, deflagrata a Barano lo scorso ottobre, va assumendo per taluni aspetti i connotati di un gioco di specchi, dove i controllati arrivavano a spiare i controllori. Anche in relazione all’altro ramo principale dell’inchiesta, quello relativo alle vicende dell’albergo dei Maronti “Hotel Casa Bianca”, dall’attività investigativa si prospettano molteplici rovesciamenti di fronte, soprattutto in ordine agli interessi in gioco attorno alla struttura. Come è noto, gli inquirenti nell’ordinanza di custodia cautelare hanno delineato una illecita strategia da parte del Tenente Stanziola per ottenere indebiti vantaggi nella vendita (o nella locazione) dell’immobile situato presso la grande spiaggia, con l’ausilio del signor Raffaele Piro che per decenni lo aveva gestito, e dell’avvocato di quest’ultimo, l’attuale consigliere regionale Maria Grazia Di Scala. Proprio la Di Scala, in un’intercettazione del 13 ottobre scorso, quindi alcuni giorni dopo l’avvenuta applicazione delle misure cautelari, si lamentava con il signor Gaetano Di Meglio, responsabile di una testata locale, ritenendo di essere stata “messa in mezzo” nella vicenda perché sarebbe stata l’avvocato Elena Nonno quella ad avere un interesse personale finalizzato all’acquisizione dell’albergo. L’avv. Nonno, ricordiamo, è il legale di fiducia della proprietaria dell’immobile, Maddalena Migliaccio. Di seguito il testo della conversazione:

M (Maria Grazia Di Scala) – ..tengo chiara tutta la vicenda, è che mi hanno voluto fottere i Carabinieri da un lato e l’avvocato Elena Nonno dall’altro… Ma la vita è una ruota!

G (Gaetano Di Meglio)e perché… l’Avvocato Elena Nonno… stavi dicendo? Poi casomai mi vieni a trovare..

MNon ho capito?

GHo detto mi vieni a trovare.. così mi spieghi  l’avvocato Elena Nonno

ME poi ti spiego tante cosine..

G Ciao

MGrazie, ciao.

Il giorno successivo, in una conversazione con tale Cristoforo D’Ascia, l’avv. Maria Di Scala sfogava la propria amarezza lamentando nuovamente la mancanza di correttezza dell’avvocato Elena Nonno, ribadendo  che era quest’ultima ad avere interesse a impossessarsi dell’immobile:

M (Maria Grazia Di Scala)No, ma è stato tutto doloso perché lei ha un interesse personale in questa vicenda, sta mirando a prendersi lei quella proprietà personalmente … io lo so … e quindi … è stata di una cattiveria inimmaginabile …

C (Cris D’Ascia) e perché poi questa Migliaccio io me la ricordo che era una persona un poco disturbata …

Msì, la Migliaccio non sta bene con la testa … si fida solo di lei … si è guadagnata la fiducia … e quest’è …

Cchiaramente quella ha trovato il pollo da spennare…

M esatto … eh, ma troverò i suoi scheletri nell’armadio … perché sicuramente ce li avrà …

Caaa sì sì sì sì

Mtu poi che sei di Forio mi darai una mano …

Cno no, figurati io metto un poco l’orecchio a terra perché io la conosco come persona…

Mperché io farò di tutto … con la mia firma …

C –  … perché è molto … molto spigolosa ed è molto … a cacchi suoi di principi … tu tu tu

Muhm

C  –  eee… mamma mia, che schifo! Ma tu stai ancora da Mamma? Ieri che ha detto il Giudice?

Mdevo andare domani mattina, hanno rinviato perché il pubblico ministero non c’era.. non era presente, aveva chiesto la cortesia di rinviare… naturalmente non gli si dice di no… e quindi devo andare domani mattina ..

Cho capito.. ma devi incontrare tutti e due, sia GIP che PM?

Msì sì, perché vuole essere presente il Pubblico Ministero..

Cquella donna?

Msono tutte e due donne.. Loreto, e la Laviano si chiama il GIP

Ce a te Tuccillo ti sta seguendo?

MTuccillo e Amedeo Bucci..

CTuccillo che dice di tutta questa situazione..

MTuccillo dice che è assurda sta vicenda a carico mio.. dice cose così ne ho viste raramente.. che devo fare… per che cosa? Mi fossi fatta i soldi in questa cosa… dice.. va bene! Quella si è arricchita.. io ci sono andata solo a perdere “padre eterno”.. guarda Cris, sto avvelenata..

CMa quello in questo paese… non ti fanno proprio…

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close