Statistiche
CRONACA

GB “bussa” a Lagnese: «Aprite la Basilica, o lo facciamo noi»

Il sindaco di Casamicciola chiede all’ex Vescovo la riapertura al culto, e avverte: «Dal 15 marzo il Comune assicurerà l’apertura tutte le mattine»

Il sindaco Giovan Battista Castagna chiede la riapertura al culto della Basilica di Santa Maria Maddalena. Il primo cittadino ha inviato una missiva a Monsignor Pietro Lagnese, ex Vescovo di Ischia ma ancora attualmente Amministratore apostolico della Diocesi, per sollecitare questo passo verso la normalità. Nella nota il sindaco ricorda che i lavori di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria alla Basilica sono stati ultimati da lungo tempo, e che dal mese di novembre 2020 la chiesa può essere utilizzata dai fedeli. Inoltre sono stati trasmessi dal Parroco tutti i documenti, anche tecnici, richiesti dalla Diocesi. Già in autunno il sindaco Castagna aveva indirizzato una missiva al Parroco auspicando l’apertura al culto della basilica nel periodo natalizio, cosa che naturalmente non si è verificata.

Il parroco, infatti, comunicò al primo cittadino di avere trasmesso agli uffici di Curia la documentazione pervenuta dal comune, e successivamente a tale data non si era avuto alcun altro riscontro e la chiesa continuata a restare chiusa.

Come già dichiarato dal tecnico comunale il sindaco ha confermato che l’attuale impianto elettrico funzionante e collaudato è totalmente autonomo rispetto a quello preesistente, che non è stato possibile verificare dopo il sisma del 21 agosto 2017. Più volte Castagna ha parlato col Parroco sollecitando la riapertura della Basilica e, in particolare in occasione del 1° gennaio 2021 al termine della Messa solenne tradizionale tenutasi presso la Chiesa del Buon Consiglio, ma senza ricevere riscontri certi ed oggettivi.

Di conseguenza, visto il lungo lasso di tempo trascorso dall’ultimazione dei lavori, e vista la pressione quotidiana da parte dei fedeli casamicciolesi proprio nei confronti del sindaco e dei componenti dell’amministrazione, il sindaco ha pregato monsignor Lagnese di riaprire al culto la chiesa,e contestualmente ha assicurato la propria partecipazione per la cerimonia di riapertura.

«Siamo in periodo di Quaresima – scrive il primo cittadino – ed è il periodo migliore per riflessione e penitenza in attesa della prossima Pasqua che, a nome della Comunità che rappresento, spero di celebrare in questa chiesa con tutte le cerimonie che ricordano la Passione e la Resurrezione di Gesù Cristo, in osservanza di una antichissima tradizione molto sentita e che, proprio in questo periodo difficile di pandemia che richiede maggiori spazi e distanziamenti, può contribuire a dare conforto a cui avete dato e continuare a dare sempre speranza, incoraggiamento, sollievo morale ed economico fin dalla tragedia del terremoto del 21 agosto 2017».

Ads

Tuttavia, dopo questa invocazione, la nota cambia leggermente tono nel finale, quando il sindaco afferma di non poter esimersi dall’informare la Diocesi che «nulla ostando all’utilizzo dell’immobile, a partire dal 15 marzo 2021 sarà cura del Comune assicurare l’apertura della Basilica tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 13, escluso sabato e domenica, salvo ulteriori e diverse disposizioni». E poi un ultimo invito a Monsignor Lagnese: «Spero che vogliate annunciare Voi stessi la lieta notizia della riapertura al culto della Basilica di Santa Maria Maddalena». In sostanza, il primo cittadino è stato molto chiaro: o la Diocesi riaprirà l’edificio, oppure sarà il Comune a far da sé. Anche in questo frangente, i rapporti tra l’amministrazione del comune termale e la passata gestione della Diocesi si confermano non proprio “distesi”, e del resto la stessa basilica era stata al centro di una lunga controversia relativa all’abolizione del patronato voluto dall’allora Vescovo di Ischia. Controversia a cui si aggiunse quella, altrettanto lunga, sulla titolarità dell’ex asilo alla Sentinella, che il sindaco voleva utilizzare a fini didattici dopo il sisma che rese inutilizzabili tutti gli edifici scolastici del Comune.

Ads

Articoli Correlati

0 0 vota
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x