ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Giacomo Pascale: «Giustizia è fatta dopo dieci anni, ora verificheremo se rivalerci su chi innescò questo inutile processo»

NAPOLI. Per metà giornata Giacomo Pascale si era aggirato inquieto tra gli ampi spazi del Palazzo di Giustizia al Centro Direzionale e l’aula 215, contraddistinta come le altre dalla grande gabbia per i detenuti su una delle pareti: «Questo processo dura da quasi dieci anni e io non ho ancora capito di cosa sono accusato. Mi chiedo cosa ci faccio qui e quali abusi avrei commesso. Ma non ho alcuna risposta». Le risposte sono arrivate nel pomeriggio, dopo un’attesa a tratti snervante. E dopo l’uscita dal Tribunale ecco le sue prime dichiarazioni: «Giustizia è fatta. Bisogna credere nella giustizia, anche se essa arriva dopo tanti anni. Oggi è stato letto il dispositivo della sentenza, anche se io continuo a non aver chiaro il reato di cui mi si accusava. Stessa cosa per i miei coimputati, a partire dall’ingegner Enzo Ungaro che all’epoca ha prodotto gli atti in modo lineare e trasparente, ad arrivare all’ex sindaco Tuta Irace, che paradossalmente ha risolto il problema della nettezza urbana a Lacco Ameno ma si è trovata  in questo processo per aver realizzato il centro di raccolta e in un altro processo per aver messo i cassoni di raccolta al campo sportivo quando la stessa area fu sequestrata per la denuncia di un individuo il cui gesto non trovo le parole per definirlo. Adesso daremo mandato ai nostri legali per verificare se esistono le condizioni affinché il Comune di Lacco Ameno si possa rivalere sull’eventuale responsabile che ha di fatto provocato un processo durato quasi dieci anni, con tanti imputati  che dopo tanto tempo vedono finalmente riconosciuta la propria innocenza e con altrettanti avvocati chiamati a prestare la loro opera che va ovviamente pagata. Io ho l’obbligo morale e politico di verificare le condizioni affinché chi ha sbagliato finalmente paghi, altrimenti l’Italia non invertirà mai la rotta».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex