Statistiche
ARCHIVIO

Gian(de)Luca, aspirante sindaco

A questo punto, non so se la simpatia che ha il Governatore De Luca per Gianluca Trani sia più un fatto positivo per il giovane aspirante Sindaco d’Ischia. Tempo fa, mi ero permesso di dare, attraverso queste
colonne, un consiglio al giovane Gianluca e lo avevo fatto per aver militato, anni fa, nello stesso consesso – ma su sponda opposta – del papà. Il consiglio era di non legarsi esclusivamente ad un personaggio politico, di
non far dipendere le proprie sorti amministrative dal riferimento ad un unico capo, per quanto carismatico possa essere. Perché- scrissi -vicende della travagliata vita politica ( ad incominciare dagli inciampi giudiziari) possono bruciare il personaggio e si rischia di rimanere afflosciati di riflesso. Per Gianluca Trani, di cui ammiro l’energia e il rifiuto dell’ipocrisia (è bene dire “ pane al pane e vino al vino”) è, forse, arrivato il momento di svincolarsi dal Governatore De Luca, il quale difficilmente potrà riuscire a giustificare un comportamento ( al di là del capo di accusa “ concussione per induzione”) quantomeno omi ssivo, nella vicenda del giudice del Tribunale civile di Napoli, Antonina Scognamiglio, che neutralizzò – con sentenza favorevole – la decadenza di De Luca. C’è stato o no il patto scellerato tra De Luca e la coppia ( a quanto pare “ scoppiata”) Manna-Scognamiglio, per avere un vantaggio reciproco ( un posto nella Sanità a Manna e la conferma al Governatore)? O c’è stato un millantato credito da parte di qualcuno? Però, l’abitudine ( lo ha fatto anche Marino a Roma, con la propria segretaria) di scaricare sui propri collaboratori la responsabilità, è
alquanto vile ed odiosa. Fatto è che De Luca, anche quando era al corrente dell’indagine, si è guardato bene dall’informare l’opinione pubblica e il proprio partito, nonostante avesse già chiesto ai giudici di essere ascoltato. Ha nascosto la gravità della situazione, proprio come fece Marino a Roma. Attento, dunque, Gianluca! La linea scelta di rimanere nel PD, in una posizione critica verso l’amministrazione Ferrandino, può risultare vincente, a patto che non caschi sulla buccia di banana di vedersi bruciare quell’unica carta su cui puntava. A volte, come dice lo stesso De Luca, la Manna dal cielo potrebbe non arrivare!

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x