SPORT

Gianni Sasso Campione d’Italia col Vicenza Calcio Amputati

La squadra dove milita l’atleta isolano si è aggiudicata il tricolore con una giornata d’anticipo: la squadra veneta è stato un vero e proprio rullo compressore

Dopo che l’anno scorso si era qualificata al secondo posto, quest’anno la squadra del Vicenza Calcio amputati è riuscita a vincere il campionato italiano con una giornata d’anticipo. I biancorossi sono stati un vero e proprio rullo compressore e non ce n’è stato proprio per nessuno. Punta di diamante del Vicenza Calcio, è il campione paralimpico ischitano Gianni Sasso che sul suo profilo FaceBook ha così voluto festeggiare la vittoria di questo nuovo trofeo. “Non è un sogno… è realtà!!! CAMPIONI D’ITALIA!!! Ora sono troppo emozionato, ma non vedo l’ora di condividere con voi questa mia immensa gioia, ora mi godo la mia grande squadra”. La vittoria della squadra del nostro Gianni sta facendo in queste ore il giro delle maggiori testate sportive del nostro paese e graditissimo è stato il messaggio inviato ai dirigenti del Vicenza, dal fuoriclasse dei fuoriclasse del calcio italiano, Roberto Baggio il quale nel complimentarsi coi neo campioni d’Italia ha scritto: “Fenomeni veri!!!! Grandissimi”. Il campionato italiano di calcio amputati rappresenta una grande conquista per lo sport del nostro paese e il suo motto, di grande valenza sociale e sportiva è questo : “Molto più che un semplice gioco: è la conquista della libertà e la possibilità di vivere la passione per il calcio al di là di qualsiasi barriera“.

Per quanto riguarda Gianni Sasso, non possiamo non sottolineare la sua straordinaria caparbietà e volontà visto che a cinquantuno anni suonati riesca ancora a  competere nello sport ad altissimo livello. E non solo nel calcio, ma anche nella maratona, nel ciclismo e nel nuoto. Per la cronaca, ricordiamo che Gianni prima di laurearsi campione d’Italia di calcio, è già stato campione italiano di paraciclismo e di para triathlon. Ha raggiunto il tetto d’Italia in ben tre discipline diverse, un nuovo record nazionale per il nostro grandissimo atleta il quale, oltre per lo sport, è un grande campione di vita. Auguri campioni del Vicenza.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button