ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Gigiotto Rispoli «Non abbiamo compreso il concetto di sostenibilità»

«Abbiamo un cattivo concetto di sostenibilità. Esso comprende anche l’ambiente, la socialità, oltre che la vivibilità e la viabilità. Parliamoci chiaro: la famigerata variante esterna, detta “Sopraelevata”, ha visto un abnorme aumento di varchi illegittimi su quella che resta una strada a scorrimento veloce. La responsabilità dei frequenti incidenti è anche causata dall’aver lasciato colpevolmente lasciar fare. La sostenibilità non deve avere costi proibitivi che allontanino i giovani dall’isola: sarebbe un drammatico paradosso, ma oggi l’emigrazione dall’isola è superiore agli anni ‘50. La crisi attuale è strutturale e bisogna avere il coraggio delle scelte. Il turista da “ospite” è diventato “cliente”, un passaggio semantico dagli esiti amplissimi e spesso negativi. Se per arrivare a una politica comune ed efficace è necessario il Comune unico, allora sarò il primo a sostenere l’unificazione amministrativa».

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex