ARCHIVIO 5POLITICA

Giosi, fuga in avanti: Nessun accordo con De Siano, Enzo è in pole

  • C’è tanto di cui parlare, partiamo dall’inizio. Dopo le dimissioni di Giosuè Mazzella pare che da Londra avessi lanciato un aut aut: subito nuova giunta o tutti a casa. E lo stesso Enzo Ferrandino aveva parlato di sette giorni di tempo, non ricordiamo nemmeno più quanto tempo fa. Ma si può sapere cosa sta succedendo e come andrà a finire?

“La Giunta è ormai definita, siamo alle ultima battute, anzi posso affermare con pressoché assoluta certezza che i giochi sono fatti, dovremmo annunciarla già lunedì mattina. La notizia delle dimissioni di Mazzella mentre mi trovavo in Inghilterra non mi ha fatto certo piacere, era un elemento valido e della squadra amministrativa quanto del Pd cittadino. Mi sono fatto spiegare ad Ischia, poi, cos’era successo, sentendo anche telefonicamente il diretto interessato. Ripeto, il nuovo esecutivo è pronto, un organo amministrativo così importante non poteva rimanere monco anche perché con l’uscita di Giosuè non poteva assolutamente deliberare”.

  • In tutta onestà ma l’ingresso di consiglieri in giunta e di ulteriori ripescati in consiglio non andrebbe contro quel concetto di esecutivo di ampio spessore che è stato più volte invocato?

“Su questo io la vedo in modo diametralmente opposto. E’ sempre stata buona regola che il consigliere che volesse entrare in giunta avesse la priorità sugli esterni, anche perché parliamo di persone elette dal popolo. Questo discorso l’avrei capito al contrario, cioè se fosse diventato assessore qualcuno dei non eletti. Un consigliere, oltre ad essere riconosciuto dall’elettorato, conosce anche bene la macchina amministrativa, anche meglio di un tecnico magari qualificato ma non a conoscenza piena delle problematiche del territorio. Insomma, secondo me abbiamo una giunta più forte…”.

CONTINUA A LEGGERE SU IL GOLFO IN EDICOLA

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close