ARCHIVIO 5POLITICA

Giovan Battista Castagna: «Sanità, scuola e trasporti sono tre pilastri intoccabili»

CASAMICCIOLA TERME – «Quella di giovedì pomeriggio è stata una bella iniziativa, anche se quando si decide di scendere in piazza non è una cosa molto positiva, perché vuol dire che qualcosa non va». Lo ha detto Giovan Battista Castagna all’indomani della grande manifestazione per la salute di Ischia e Procida. «La sanità è una cosa seria – afferma Castagna – e infatti la gente presente alla manifestazione lo sapeva bene. Se hanno partecipato tutte queste persone, evidentemente avevamo ragione a fare questo corteo. Bisogna proseguire l’azione perché credo che scendere in piazza vada bene, ma ora è necessario riportare la questione al presidente Vincenzo De Luca, al quale spiegheremo che deve essere trovata una soluzione definitiva. Ischia è bella e per tale motivo può offrire molto a livello turistico – prosegue il sindaco – ma non bisogna dimenticare che essa è anche una sede disagiata, tant’è vero che noi abitanti risentiamo non poco di questo isolamento. Siamo abituati ad adattarci alle situazioni, certo, ma su sanità, trasporti e scuola le istituzioni regionali e nazionali devono capire che l’attenzione deve essere alta. Quando si fa un bilancio, è opportuno che non vengano toccati questi tre pilastri fondamentali. Il messaggio che deve passare è questo: “siamo una sede disagiata e i tagli non devono essere fatti qui”. Abbiamo un unico ospedale, che per quanto possa offrire un servizio più che dignitoso, per ovvi motivi non potrà mai essere come quelli presenti sulla terraferma. Lo stesso discorso vale per scuola e trasporti, che ci paralizzano molto. Se capiranno questo semplice concetto, poi la strada sarà spianata. Non vogliamo essere trattati come cittadini superiori rispetto agli altri – chiosa Giovan Battista Castagna – ma pretendiamo di avere gli stessi diritti di chi vive in zone non disagiate come la nostra».

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close