SPORT

Giovanissimi, l’Ischia espugna il Menti

JUVE STABIA-ISCHIA ISOLAVERDE 0-1

JUVE STABIA: D’Agostino, Izzo, Vilardi, Marrone, Bravaccini, Cantore, Guadagno, Boccia, Gargiulo, Spavone, Andreozzi. In panchina Todisco, Russo, Loffredo, Sorrentino, Liguoro, Incarnato, Veneziano, Russo, Pistola. All. Scala.

ISCHIA ISOLAVERDE: Ingenito, Oliva, Piscitelli, Lauro, Ceparano, Acampora, Di Salvatore, Brandi, Chiocchetti, Colantonio, Battipaglia. In panchina Ventriglia, Tamburro, De Simone, Sansone, Del Gaudio, Domigno, Lepre, Graziani, Zaccaro. All. Balzano.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.

MARCATORE: 25’ s.t. Graziani (rig.).

Un calcio di rigore trasformato da Graziani nei minuti finali dell’incontro, consente all’Ischia Isolaverde di conquistare la prima vittoria esterna stagionale. I ragazzi di mister Balzano così si allontanano dalle zone di bassa classifica, proseguendo il processo di crescita sotto tutti i punti di vista. L’Ischia ha ben interpretato la partita, scendendo in campo col piglio giusto.

Nel primo tempo gialloblù ospiti insidiosi soprattutto in contropiede. Al 20’ locali in dieci per l’espulsione di Cantore (doppia ammonizione). Si gioca molto a centrocampo, pochissime le emozioni. Battipaglia prima della mezzora impegna il portiere stabiese che para a terra. Molto più possesso palla isolano nella seconda parte dell’incontro. Al 5’ Chiocchetti lascia partire un gran tiro parato dal portiere. Su qualche situazione di palla inattiva, specialmente calci d’angolo, la difesa della Juve Stabia se la cava abbastanza bene. L’episodio decisivo giunge al 25’, quando Battipaglia viene atterrato in area da un difensore: dagli undici metri Graziani spiazza il portiere con un tiro a mezza altezza. Sul finire, con le vespine protese in attacco, Domigno si trova a tu per tu con D’Agostino che riesce ad evitare il raddoppio. L’Ischia domenica prossima riposerà. Sarà l’occasione per disputare una amichevole.

CLASSIFICA Gir. G: Bari 44; Benevento 36; Martina Franca 35; Casertana 32; Lecce e Avellino 30; Juve Stabia 23; Fidelis Andria 22; Ischia Isolaverde 15; Monopoli 13; Foggia 12; Melfi 8.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close