ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Giuseppe Di Maio tarda a dimettersi: ci avrà ripensato?

di Francesco Castaldi

FORIO – Come abbiamo anticipato nell’edizione di ieri del nostro quotidiano, martedì si svolgerà il consiglio comunale di Forio. Una seduta-fiume (in considerazione dei numerosi punti all’ordine del giorno) all’inizio della quale si provvederà – il dato è oramai assodato – alla surroga del consigliere Tina Iacono, dimessasi dal proprio incarico quasi una settimana fa. La maggioranza guidata dall’ex democristiano Francesco Del Deo tenterà di ricompattarsi, dopo la recente defezione dell’avvocato Iacono, attraverso la “new-entry” Giuseppe Di Maio, che prenderà il suo posto. Improbabile, pertanto, che possa succederle Leonardo D’Abundo che, una volta subentrato a Tina Iacono, siederebbe di certo tra i banchi dell’opposizione. Un clamoroso autogoal che, se paradossalmente fosse siglato, denoterebbe tutta l’ingenuità politica di Del Deo che, al contrario, non è affatto una persona stupida e impreparata sotto questo profilo.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close