ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

«Giusta soluzione a un’esigenza fondamentale, ma è solo il primo passo»

«Finalmente abbiamo dato la giusta soluzione a un problema importante come quello del diritto allo studio per i ragazzi del Mennella. L’accordo con l’ex Provincia è  vantaggioso anche per Casamicciola. È comunque una soluzione non definitiva, che sarà raggiunta solo quando andranno a posto anche le altre pedine dello scacchiere isolano dell’edilizia scolastica, compreso l’ex liceo e il Polifunzionale. Il San Severino rimarrà sempre di proprietà del Comune di Casamicciola. Abbiamo imposto una serie di restrizioni: l’edificio manterrà infatti la sua qualifica di sede elettorale, con l’intestazione sulla targa esterna, e nessuno fra studenti e docenti potrà mai accedervi con automobili o ciclomotori, perché non vogliamo che la nuova destinazione dell’immobile possa dare fastidi o disagi ai residenti della zona. Ringrazio tutti i consiglieri e gli assessori, ma anche la Città Metropolitana, oltre ai genitori riuniti nei comitati. Il nostro compito è fare il bene del Comune, e credo che le decisioni prese in questi mesi abbiano sfruttato al meglio gli spazi dei nostri plessi scolastici. Fra l’altro, abbiamo stabilito che i proventi che arriveranno dal canone annuo del San Severino saranno esclusivamente reinvestiti nel settore scolastico. Non dimentichiamo infatti che dobbiamo sistemare in maniera definitiva anche il plesso De Gasperi e quello della Sentinella».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker