Statistiche
CRONACAPRIMO PIANO

Gli americani cercano casa sull’isola di Ischia

Analizzando gli ip delle ricerche effettuate sul portale immobiliare Idealista, è nata la ‘speciale classifica’

Comprare o affittare casa in Italia è ancora un sogno per molti stranieri che, nonostante il Covid, continuano a cercare casa sulle nostre coste.  A farla da padrone nella ricerca di case vacanza in Italia sono certamente gli americani, dominatori assoluti delle coste italiane per essere la nazionalità predominante in 919 comuni costieri sui 1227 analizzati. Questo il risultato secondo l’analisi condotta da Idealista/Data. Andando avanti nello studio, al secondo posto c’è la Germania, nazione predominante in 190 comuni e i francesi presenti in 30 comuni. Austriaci e svizzeri sono la nazionalità predominante rispettivamente in 16 e 14 dei municipi analizzati. A seguire anche i cittadini di Belgio, Regno Unito, Paesi Bassi, Australia e Canada. Sebbene la maggior parte delle richieste di case sulla costa proviene dai nostri connazionali, la nazionalità straniera predominante in quasi tutta la costa italiana è quella a stelle e strisce.

Le case più ricercate dagli statunitensi sono quelle presenti nei comuni di Portofino (con una domanda pari al 68% rispetto al 32% nostrana), a seguire il comune calabrese di Seminara e i comuni della costiera amalfitana: Positano, Amalfi e Praiano. In tutti questi comuni la ricerca da parte degli americani è superiore a quella dei nostri connazionali. I tedeschi sono la nazionalità predominante nelle località costiere della provincia di Sassari e Cagliari, come Badesi e San Teodoro (dove la domanda nazionale è inesistente), ma anche Area Baja Sardinia e Arzachena. Molto attiva la ricerca dei tedeschi sul versante ionico della Calabria, nel comune di Camini o in Sicilia nelle località di Motta d’Affermo o Cattolica Eraclea. Per quanto riguarda i francesi, sono la nazionalità dominante nei comuni costieri della provincia di Ventimiglia, al confine con la Francia, come le frazioni di Grimaldi Mortola o Torre Calvo Villatella. La nazionalità austriaca cerca casa soprattutto a Grado, località turistica dell’Alto Adriatico situata tra Trieste e Venezia e a Marano Lagunare, altra altra località del Friuli Venezia Giulia.  Mentre gli svizzeri prediligono il tacco d’Italia e cercano casa nei comuni costieri di Marciano di Leuca e Gagliano del Capo, in provincia di Lecce, situati all’estremità meridionale della penisola salentina. Anche se il primo comune per ricerche è la località sarda di Palau.

Qualche curiosità sulla domanda straniera

Trinità d’Agulta e Vignola, comune sardo in provincia di Sassari, è la meta preferita dai cittadini del Belgio, qui la domanda nostrana è assente. Mentre nel comune di Casignana, in provincia di Reggio Calabria, il 60% della domanda è costituito da australiani.

I comuni della costa più cari e quelli più economici per comprare casa

Ads

La località costiera più cara per acquistare casa è Portofino (Genova) (9746 euro/m2), seguita dall’isola di Capri (8.927 euro/m2) e dal quartiere Roma Imperiale di Forte dei Marmi (8.494 euro/m2). In tutte e tre i casi i potenziali compratori sono di nazionalità statunitense.

Ads

Sul fronte opposto, troviamo il comune di Belcastro, in Calabria, dove le case costano 260 euro al metroquadro. Qui gli stranieri più interessati a comprare casa sono i tedeschi. Al secondo posto, nella lista delle località più economiche, troviamo Sersale, sempre in provincia di Catanzaro, con 290 euro di media al metroquadro. Qui la nazionalità predominante è quella a stelle e strisce, mentre completa la terna Africo, in provincia di Reggio Calabria, con 313 euro/ metroquadro ambita soprattutto dai tedeschi.

L’interesse degli stranieri per l’acquisto degli immobili ischitani

Per ognuno dei sei Comuni dell’isola ci sono i tre principali Paesi di provenienza delle visualizzazioni e delle ricerche relative agli immobili. Ischia presenta l’80% di acquirenti potenziali provenienti dall’Italia e un 20% dall’estero. Forio è la località che ha più appeal in Italia con l’82% delle ricerche, mentre Serrara Fontana, con il 26%, è la località che piace di più agli stranieri. Tra gli stranieri la maggior parte (tra il 27% a Ischia con punte del 44% a Lacco Ameno) provengono dagli Stati Uniti. La seconda posizione degli stranieri che cercano immobili sull’isola di Ischia è per i tedeschi. Unica eccezione è Lacco Ameno che vede gli utenti provenienti dal Regno Unito cercare sul web immobili. Ultimo gradino del pio di questa particolar classifica è per i Francesi a Ischia (che rappresentano il 10% delle ricerche); gli Inglesi (per Barano, Casamicciola, Serrara e Forio) e gli utenti tedeschi per Lacco Ameno.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x