CULTURA & SOCIETA'

Gli appuntamenti culturali della Biblioteca Antoniana: il fascino di Papa Francesco e la sua Chiesa in cammino nel primo libro del giovane Sacerdote ischitano Don Antonio Mazzella

DON ANTONIO: “DA SEMINARISTA A ROMA APPRESI DA MIA MADRE LAVVENUTA ELEZIONE E IL NOME DEL PAPA ELETTO, JORGE MARIO BERGOGLIO” . Il libro cerca di rileggere i quasi dieci anni di pontificato in cui Papa Francesco ha lanciato la Chiesa in una nuova fase di recezione del sostenuto Vaticano II. L’idea di questo testo nasce dallo studio personale e dalla riflessione teologica durante gli anni di studio sostenuti da Don Antonio Mazzella presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale In Napoli

Importante primo segnale di intraprendenza intellettuale del giovane sacerdote ischitano ((lo è solo da meno di tre anni – 12 dicembre 2019) Don Antonio Mazzella. che si presenta agli esigenti “giudici” ecclesiali della chiesa di Papa Francesco con un saggio impegnativo sulla Chiesa In Cammino. Quella chiesa che il Vescovo di Roma vuole che esca dalle sacrestia e si porti sulla loro soglia per uscire e camminare nel mondo. La fatica letteraria di Don Antonio Mazzella fotografa la figura di Papa Francesco l’nnovatore che lo incanta. Da seminarista a Roma apprese da sua madre l’ elezione e il nome del nuovo pontefice eletto .

DON ANTONIO MAZZELLA AUTORE DEL LIBRO

Lo scrive nel suo libro presentato l’altro ieri sera alla Biblioteca Antoniana col conforto della presenza del Vescovo d’Ischia Sua Ecc. Mons, Gennaro Pascarella. “Insieme ai miei compagni partimmo per il servizio di volontariato prersso il C ampo Rom in zona Fin occhio m nella periferia di Roma, ma avevamo un preesentimeno, sicuramente sarebbe stato eletto il Papa. In quel pomeriggio uggioso di marzo , mentre gli occhi di tutto il mondo erano fissi sul comignolo della Sistina, io e i miei compagni di cammino ci ritrovammo a vivere quanto il futuro Papa avrebbe chiesto alla Chiesa tutta:essere una chiesa che parte dalle periferie, dagli ultimi per poter dire veramente di essere una Chiesa missionaria. Eravamo intenti insieme adf altri volontari, nel dopo scuola ai bambini rom, mentre arrivò una telefonata alla 19.06. Ricordo una voce nel mezzo di quella sala adibita ad aula per i compiti pomeridiani: ”Hanno eletto il Papa!”- Nel 2013, seppure i sociale erano già abbastanza avviati. Nessuno di noi aveva un cellulare che potesse collegarsi con qualche emittente televisiva e poter caspirfe chi fosse stato eletto. Era passata circa un’ora e non si sapeva nulla. Avevamo salutato i bambini e stgavamo per rientrare in seminario,ma la nostra vetura non era dotata nemmeno di autoedadio e non sapevamo come fare. Aun certo punto ricevo la telefonata di mia madre che, in viva voce, ci fa sentire il nome del nuovo Papa:Jorge Mario Bergoglio. Mentre ci chiedevamo chi fosse, apprendemmo il suo nuovo nome accompagnato dal boato della folla. Mia madre astaccò la telefonata, forse per l’emozione o chissà per quale motivo, e ci ritrovammo in auto per le strade periferiche di Roma a cercare di capire chi era l’eletto. Ricordo quei momenti con gioia e forte emozione. Forse il rammarico era quello di non essere in piazza come tanti altri compagni rfiedntrati prima dal servizio, ma è proprio ripensando a quei momenti che è nata la presente riflessione ( il libro ndr), alimentata poi dallo studio sostenuto nella Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia meridionale in Napoli”.

IL LIBRO DI DON ANTTONIO MAZZELLA

Quindi mercoledì scorso 6 Aprile 2022 l’ nella Biblioteca Comunale Antoniana, l’avvenuta presentazione del libro “Papa Francesco e una Chiesa in cammino”, edito dalla Editrice Domenica Italiana, di Don Antonio Mazzella, presbitero della diocesi di Ischia e attualmente Dottorando in Teologia Liturgica presso la Pontificia Università della Santa Croce in Roma. Nella presentazione del libro, sono intervervenuti il Vescovo di Ischia Mons. Gennaro Pascarella e il Prof. Giuseppe Falanga (Docente della Pontificia Università della Santa Croce). Ha moderato la serata la Dott. Lucia Annicelli direttrice della Biblioteca. Il libro cerca di rileggere i quasi dieci anni di pontificato in cui Papa Francesco ha lanciato la Chiesa in una nuova fase di recezione del sostenuto Vaticano II. L’idea di questo testo nasce dallo studio personale e dalla riflessione teologica durante gli anni di studio presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale – Sez. San Luigi, dove Don Antonio Mazzella approfondendo il pensiero teologico e soprattutto ecclesiologico del papa argentino dichiara: “ Ho cercato di comprendere come egli stia traghettando la Chiesa in questo periodo verso una piena attuazione conciliare fruttuosa per l’evangelizzazione. Ringrazio,. Continua Don Antonio autore del libro, gli Eminentissimi Cardinali, Augusto Paolo Lojudice Arcivescovo di Siena e Francesco Montenegro Arcivescovo emerito di Agrigento e attualmente membro del  Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale per aver curato rispettivamente la prefazione e la postfazione. Il libro non ha nessuna pretesa esaustiva ma cerca di aiutare il lettore nel comprendere sempre di più l’attuale stagione ecclesiale in cui come Chiesa siamo chiamati a confrontarci per assumere sempre di più l’immagine di Popolo di Dio in cammino vivendo la sinodalità”. “Popolo di Dio – ci dice Don Antonio . sinodalità, misericordia, evangelizzazione, ascolto, comunione, amore per i poveri, sono parole chiave per poter capire Papa Francesco che è il primo Papa venuto dal continente americano, membro della Compagnia di Gesù che lo ha formato nel suo essere sacerdote e pastore”. Poche pagine in cui con semplicità attraverso tanti discorsi, omelie, documenti magisteriali e semplici gesti quotidiani, si prova ad entrare nel modo in cui questo pontefice vive il suo ministero e guida la Chiesa. Chi fosse interessato al libro può contattare l’autore oppure su tutti i Bookstoreonline è disponibile.

Speciale Reportage Fotografico Di Giovan Giuseppe Lubrano Fotoreporter

antoniolubrano1941@gmail.com

Ads

info@ischiamondoblog.com

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex