Statistiche
CRONACA

Gli autonoleggiatori incontrano il sindaco: «Pronta la svolta green»

Miglioramento della segnaletica stradale, forme di regolamentazione dei servizi e ammodernamento dei sistemi di mobilità, le proposte sul tavolo di Enzo Ferrandino

Il sindaco ha incontrato una delegazione di autonoleggiatori. È successo ieri mattina nella casa comunale di Ischia dove il primo cittadino di Ischia, Enzo Ferrandino, ha accolto gli autonoleggiatori «una delle categorie messe in ginocchio dalla pandemia da Coronavirus sia per le restrizioni dei flussi turistici estivi che dalla riduzione dei flussi commerciali invernali», ci ha spiegato Ferrandino a margine dell’incontro.  «Si è trattato – ha aggiunto – di un incontro fruttuoso» nel corso del quale si è parlato del «miglioramento della segnaletica stradale, di forme di regolamentazione dei servizi e di ammodernamento dei sistemi di mobilità». «Con la delegazione presente in Comune – ha spiegato Ferrandino – abbiamo discusso della modifica della segnaletica della zona a traffico limitato che possa risultare più visibile e chiara anche per turisti stranieri».

Spesso capita, infatti, che tantissimi turisti oltrepassino i varchi non comprendendo appieno, appunto, la segnaletica del varco. Già un anno fa è stata modificata la scritta da ‘Varco Attivo’ a ‘Ztl Attiva’. «Ma non basta – incalza il sindaco – per questo abbiamo concordato una modifica della segnaletica». E non solo. «I rappresentanti che questa mattina sono intervenuti in Comune ci hanno chiesto anche la possibilità di porre in essere una regolamentazione per contingentare la nascita di nuove attività e/o il parco mezzi a loro disposizione». «Su questo –spiega ancora la fascia tricolore isolana – ci siamo impegnati a studiare la normativa anche se non sarà semplice porre in essere delle ordinanze restrittive. Vige, infatti, un regime di liberalizzazione oramai consolidato a tutti i livelli e sarà difficile trovare una norma che possa venire incontro alle loro esigenze». Nel corso dell’incontro si è parlato anche di mobilità alternativa. Gli autonoleggiatori isolani sono pronti alla svolta green con l’esordio di noleggio di biciclette elettriche, monopattini ed auto elettriche. «Come amministrazione comunale – annuncia Ferrandino – saremo accanto a loro affinché sull’isola siano introdotte delle modalità di mobilità smart all’ischitana».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x