Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Gli stipendi restano un miraggio, la Ego Eco in assemblea

FORIO – Era stata siglata una tregua, sul presupposto che gli stipendi sarebbero stati pagati a giorni. Ma adesso che hanno capito che non sarà così, le rappresentanze sindacali della Ego Eco hanno dissotterrato l’ascia di guerra e riprendono lo stato di agitazione con una nota indirizzata all’azienda di Cassino ed al sindaco di Forio Francesco Del Deo. Nel testo Antonio Ruggiero, Aniello Di Maio, Pietro Agnese e Diego Iacono scrivono: “Gli scriventi sono venuti a conoscenza che a causa di problemi legati all’istituto bancario, nemmeno il 1 febbraio, come invece era nelle previsioni, saranno erogati gli stipendi relativi al mese di dicembre ed il saldo della tredicesima mensilità. Comunicano quindi alla spett. le Azienda che in caso di mancata erogazione in data 1 febbraio e 2 febbraio 2016 tutti i lavoratori del cantiere si riuniranno in assemblea, presso l’aria di inizio e fine turno dalle ore 9 alle ore 11 per discutere delle azioni di protesta da intraprendere. Riteniamo che si stia approfittando oltremodo della pazienza dei lavoratori, già sottoposti a dura prova da dodici mesi di cassa integrazione e tredici mesi di solidarietà, senza nessuno spiraglio all’orizzonte per il ritorno alla normalità e, come se non bastasse, privati da settimane della loro unica fonte di sostentamento”.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button