CULTURA & SOCIETA'

Grande successo a Forio per la seconda edizione di San Martino, festa Ammore & vino

Soddisfatti organizzatori e avventori: 50 metri di stand tra musica, divertimento e installazioni artistiche pro ambiente

Il maltempo non ha fermato i tanti, tantissimi, che domenica scorsa sono accorsi a Forio per la festa di San Martino, Festa Ammore & Vino. Organizzata dall’associazione Actus Tragicus con il patrocinio del comune di Forio per raccogliere fondi da destinare alla Caritas Diocesana di Ischia e alle Onlus Fiori di Giada e Catena Alimentare Nunzia Mattera, nonostante sia stata posticipata a causa del maltempo dei giorni precedenti, è stata davvero un gran successo.

Parole chiave: musica dal vivo, divertimento, buona cucina e, naturalmente, dell’ottimo vino. I gruppi de Ancia Libera di Cassino, Le Zampogne di Daltrocanto con Carmine Falanga e la Scuola di Tarantella Montemaranese hanno animato tutto il Corso di Forio lì dove erano distribuiti gli stand gastronomici. Una giornata diversa, quindi, per un novembre isolano, 500 m di stand gastronomici tra pizza, pasta e ceci, cuoppo di mare, tagliatelle ai funghi, pasta e patate, polpette e tantissimi dolci tutti realizzati dalle attività alberghiere, i ristoranti e le associazioni che hanno sposato il progetto. Bellissime le installazioni artistiche tutte realizzate con materiali da riciclo come paglia e legno e oggetti d’epoca.

Non è mancato il contributo degli artisti locali come Angela Impagliazzo che ha dipinto diversi manichini a tema autunno e non solo. Sua tutta la simpatica cartellonistica. La direzione artistica dell’evento è stata affidata a Roberto d’Agnese, massimo esponente della cultura tradizionale campana: sua la sagra della castagna di Montella e diversi appuntamenti tra l’Irpinia e il Beneventano. “È stata una giornata fantastica. Una lotta contro il cattivo tempo ma alla fine abbiamo vinto noi. Grazie a tutti!! Noi vi diamo appuntamento al prossimo evento”. Scrivono cosi dal gruppo dell’Actus Tragicus dove è stato pensato davvero a tutto, anche a realizzare un evento ecosostenibile. Niente plastica! Per la distribuzione del cibo è stato utilizzato, infatti, tutto materiale compostabile. Gli ingredienti c’erano tutti, San Martino festa ammore e vino è stata un vero successo!

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close