Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Grande successo a Roma per la manifestazione della Polizia Locale

dalla Redazione

ROMA – Dopo il 12 febbraio 2016, il 13 maggio 2016 resterà nella storia della Polizia Locale Italiana. In 12.000, infatti, hanno preso parte venerdì scorso all’imponente manifestazione organizzata per dirimere una volta e per tutte la problematica riguardante gli oltre 65.000 poliziotti locali che in tutti i comuni della nostra nazione sono presenti e lavorano. Com’è noto a tutti, la polizia locale riveste un ruolo delicatissimo nella vita sociale e quotidiana dei paesi dove opera, ha le stesse e medesime qualifiche delle altre forze di polizia, e riveste anche le qualifiche amministrative perché legata ai municipi. Tutti i Poliziotti Locali d’Italia chiedono che si legiferi in materia, riconoscendo importanti fattori legati al rischio, ai quali si è inevitabilmente sottoposti a causa del ruolo svolto quotidianamente e che per le altre forze di polizia è previsto (così come per le qualifiche di polizia giudiziaria e di pubblica sicurezza). Inoltre, il poliziotti richiedono uno specifico contratto rispetto ai dipendenti amministrativi del comune.

La manifestazione – che, partita dal Circo Massimo, è passata attraverso i Fori Imperiali e vicino al Colosseo per poi concludersi all’Altare della Patria – ha visto la presenza di tantissimi poliziotti giunti da ogni parte della nostra nazione guidati, oltre che dai membri del sindacato (il segretario Nazionale del CSA OSPOL dottor Luigi Marucci e il Presidente Nazionale dottor Garofalo), anche dal giovane Comandante della Polizia Locale di Casavatore Napoli Nord, il Colonnello Antonio Piricelli il quale, insieme ai tantissimi colleghi, ha dato lustro in modo egregio alla categoria, facendo spiccare quei colori di una divisa tenuta in grande stile. Egli ha inoltre diretto in modo impeccabile il plotone di tutti i Poliziotti d’Italia inquadrati davanti all’Altare della Patria, dove è stato suonato il silenzio e l’Inno Nazionale. Grande commozione da parte di tutti i partecipanti alla vista di ben 10.000 poliziotti locali schierati.

Giunti all’altare della Patria di Piazza Venezia – luogo dove si è tenuto il discorso finale – ci sono stati tantissimi significativi interventi. Il Comandante Piricelli, alla presenza di tutti i 10.000 manifestanti e dei circa mille poliziotti locali venuti dalla Campania e da Napoli, è stato invitato dagli organizzatori ad intervenire. Un intervento durissimo e ficcante, nel quale ha ringraziato in primis tutti per la partecipazione, le altre forze di polizia che hanno collaborato per garantire la buona riuscita della manifestazione, e le donne e gli uomini che ogni giorno con spirito di sacrificio e grande abnegazione concorrono a mantenere i canoni della civile convivenza nei paesi. Ha inoltre chiesto rigore e serietà da parte di tutti, per poi rimarcare subito il fatto di essere una persona che viene dalla base della gerarchia e che oggi, pur essendo un ufficiale superiore, è sempre in prima linea per effettuare arresti, sequestri e operazioni legate alla terra dei fuochi, lavoro che  ultimamente ha visto la polizia locale da lui diretta portare a compimento decisive operazioni coordinate dalla Procura di Napoli Nord con emissione di provvedimenti a carico di dodici indagati per gravi fattispecie di reato legate all’inquinamento ambientale e non solo.

Una Polizia Locale Europea – quella delineata dal Comandante Piricelli – che si pone quale punto di riferimento dei cittadini, e che è sempre pronta a recepire le istanze e a mettere in atto strategie importanti finalizzate a tutelare l’intera cittadinanza. I rappresentanti e gli organizzatori della manifestazione, appartenenti al CSA Ospol, hanno evidenziato l’esigenza di avviare un serio ragionamento in termini di tutela della categoria e di una celere riforma della legge finalizzata al riconoscimento della parificazione alle altre forze di polizia. Alla manifestazione ha partecipato anche il senatore Di Biagio, promotore della riforma.

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x