Statistiche
CRONACA

Gruppo di lavoro per l’INGV, Casamicciola nomina i suoi componenti

Si tratta di Parisio Iacono, Paolo Capuano e Giovannangelo De Angelis: ai professionisti saranno affidate le attività di coordinamento e verifica delle attività previste dal protocollo

Sono stati nominati dal sindaco Castagna i rappresentanti del Comune di Casamicciola per la costituzione del “Gruppo di lavoro paritetico”. Parliamo dell’organismo previsto dal protocollo d’intesa tra l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e il Comune termale, nell’ambito dell’attribuzione e trasferimento a titolo gratuito dal Demanio dello Stato al Comune di Casamicciola dell’ex Osservatorio Geodinamico sito in località Sentinella. Lo scorso primo giugno l’Istituto aveva nominato i propri componenti, nelle persone del dottor Graziano Ferrari, coordinatore associato di ricerca dell’Ingv, il dottor Sandro De Vita, primo tecnologo dell’Istituto, e della dottoressa MoniaMaresci, responsabile del settore dei beni culturali dell’Ingv. Adesso, il Comune di Casamicciola ha nominato come componenti i signori Parisio Iacono, Paolo Capuano e Giovannangelo De Angelis. Al gruppo di lavoro saranno affidate le attività di coordinamento e di verifica sulle attività previste dal protocollo.

Si tratta, come si ricorderà di attività dirette ala diffusione nella comunità delleconoscenze volte alla prevenzione e alla difesa dei rischi naturali presenti sul territorio e finalizzate allasalvaguardia di persone e beni, anche promuovendo lo scambio di esperienze e informazioni tra le strutturenazionali, regionali e locali per la definizione di programmi e piani di Protezione civile.Tali attività saranno promosse anche attraverso l’organizzazione periodica di convegni scientifici e larealizzazione di pubblicazioni, in particolare rivolti alla storia sismica e vulcanologica dell’isola d’Ischia, allaconoscenza dei fenomeni vulcanologici che caratterizzano la dinamica dell’isola.Dunque, una sinergia tramite la quale l’Ingv si impegnerà a mettere a disposizione il proprio know-how, ipropri archivi e le proprie strutture operative per la progettazione e la realizzazione delle citate iniziative,oltre a promuovere la necessaria pubblicizzazione nelle sedi istituzionali appropriate e le relazioni con glialtri enti e amministrazioni interessate. Contemporaneamente il Comune di Casamicciola metterà adisposizione le proprie risorse professionali e le proprie strutture, in particolare gli spazi del Museo civico,necessari per le attività prima elencate.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x