CRONACA

Guardia Costiera, soccorso un bagnante a Punta Caruso

Poco dopo le ore 10 odierne, tramite servizio 118, giungeva alla sala operativa della Guardia Costiera di Ischia una chiamata di soccorso nella quale si segnalava – in una zona non meglio specificata della costa Nord-Ovest dell’isola – la presenza di un bagnante in difficoltà e con necessità di assistenza medica. Venivano immediatamente inviate in soccorso due unità della Guardia Costiera, le quali – grazie alle prime informazioni raccolte – rinvenivano prontamente la donna nei pressi di Punta Caruso, in una zona di scogli non facilmente accessibile sia da mare che da terra. Nonostante le difficoltà dovute al basso fondale e alla risacca presente in zona, il personale della Guardia Costiera raggiungeva la donna sullo scoglio, dove si trovava in attesa dei soccorsi. Successivamente, si procedeva a recuperare a bordo la donna e, una volta messa in sicurezza, a trasferirla nel porto di Forio dove era già stata allertata una ambulanza del 118 con personale medico. L’operazione di soccorso si concludeva positivamente e la donna veniva trasferita all’Ospedale A. Rizzoli per gli accertamenti e le cure del caso. La Guardia Costiera di Ischia consigli a tutti i bagnanti la massima precauzione, soprattutto nelle zone di mare potenzialmente più soggette a
pericoli, e ricorda che in caso di necessità è possibile contattare il numero 1530 “Numero Blu Guardia Costiera – Emergenze in Mare”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close