Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

«Ha vinto il classico spaccone e sessista americano»

GENNARO SAVIO

Innanzitutto bisogna sottolineare che secondo noi comunisti non può essere definito civile e democratico un paese come quello degli Stati Uniti d’America dove milioni di poveri ogni giorno lottano per sopravvivere alla fame e dove l’1%  della popolazione detiene nelle proprie mani oltre il 95% delle risorse economiche  nazionali. Si tratta di un Paese che si regge sull’infame ordinamento capitalistico dello  sfruttamento dell’uomo sull’uomo e delle disuguaglianze economiche e sociali e l’unica vera libertà che hanno gli americani è quella di sparare visto che il secondo emendamento della costituzione garantisce a tutti il diritto a poter possedere un’arma da fuoco. Una libertà, questa, che dal 2001 ad oggi ha causato oltre 400.000 vittime e che da sempre rappresenta un vergognoso business per le multinazionali dell’industria bellica. Premesso questo, possiamo ben dire che il partito democratico della Clinton e quello repubblicano di Trump rappresentano due facce della stessa medaglia politica guerrafondaia e colonizzatrice statunitense in quanto non mettono in discussione la natura economica dell’odierno sistema economico ma, entrambi, ambivano a raggiungere il potere per gestirlo in nome degli interessi della grossa finanza speculativa degli States e a discapito di un intero popolo. Tra i due ha vinto il classico “spaccone” americano, il sessista pronto ad erigere muri con mattoni pregni di razzismo e pregiudizi, il reazionario di destra per antonomasia il quale, al momento opportuno, così come d’altronde hanno fatto nel corso dei loro rispettivi mandati i “democratici” Bill Clinton e Barack Obma, sarà pronto a mostrare i muscoli al mondo e a bombardare popoli inermi i cui governi dovessero permettersi di non genuflettersi all’espansione economica e politica internazionale degli Stati Uniti. Con il rischio, sempre attualissimo, dello scoppio della terza guerra mondiale..

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x