ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

I carabinieri chiudono il girarrosto ad Ischia Porto

I carabinieri della Compagnia di Ischia, guidati dal capitano Andrea Centrella e coordinati dal luogotenente Michele Cimmino, unitamente a personale dell’Asl Na 2 Nord (Dipartimento Prevenzione), hanno posto sotto sequestro l’attività di ristorazione denominata Antico Girarrosto Ischitano, ubicata ad Ischia in via Baldassarre Cossa. Nel corso di un controllo effettuato presso l’esercizio i militari dell’Arma hanno riscontrato una serie di carenze di natura sanitaria ed in particolare derrate alimentari in pessimo stato di conservazione ed insudiciate. Per questo motivo il titolare è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria per frode nell’esercizio del commercio, art. 5 lettere B e D della legge 283/62. Nel contempo, come detto è stata disposta la chiusura del locale ex art. 54 regolamento CE 882/2004. Sono state contestate anche violazioni amministrative che hanno portato ad una sanzione pecuniaria di circa 10.000 euro. Complessivamente sono stati sequestrati oltre 130 chilogrammi di derrate alimentari.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close