ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

I Verdi: Ischia a pezzi, così i turisti scapperanno via

Tra pochi giorni sarà Pasqua e Ischia dovrebbe essere pronta per accogliere le migliaia di persone che la scelgono per trascorrere i primi giorni di primavera rilassandosi in una delle isole più ricercate, ma purtroppo non è così perché sono tante le cose che non vanno, a cominciare dai trasporti sull’isola e dai collegamenti marittimi con Napoli dove ogni giorno ci sono nuovi disagi, senza dimenticare quelli storici come il tabellone fuori uso al Molo Beverello che rende impossibile capire se e quando partiranno aliscafi e traghetti”.

A denunciarlo sono il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e lo speaker Gianni Simioli per il quale “così come ha denunciato Il Golfo c’è tanto da recuperare in pochi giorni anche per le strade che, in molte zone, sono piene di rifiuti o di buche, per non dimenticare poi la situazione delle spiagge, sporche e abbandonate, così come dimostra la foto scattata al Lido di Ischia che rappresenta una situazione comune ad altre spiagge le cui immagini stanno facendo il giro del web evidenziando l’inaccettabile degrado e abbandono”.

“Insomma, si rischia davvero di fare una brutta figura con i turisti che hanno comunque scelto di arrivare a Ischia e che potrebbero decidere di fuggire via appena metteranno piede sull’isola, per questo, speriamo, però, che, in questi ultimi giorni, le Amministrazioni si impegnino per risolvere almeno i disagi e i problemi a cui si può porre rimedio in così poco tempo” hanno concluso Borrelli e Simioli sottolineando “anche le difficili condizioni dovute alla cattiva gestione della raccolta dei rifiuti”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close