Statistiche
CRONACA

I Verdi ricordano la Cava dell’Isola che non c’è più

Ieri e oggi: come è cambiata la spiaggia più amata dai giovani

Quando a Cava Dell’isola c’era ancora una spiaggia. Il rapido cambiamento subìto dal grande arenile foriano negli ultimi anni è al centro di una riflessione dei Verdi Ischia sull’attuale stato della spiaggia, tramite la responsabile locale Mariarosaria Urraro: «Era luglio 2005 e l’incantevole spiaggia di Cava Dell’isola ancora non era stata distrutta dall’abusivismo edilizio di tipo speculativo. Una spiaggia selvaggia, frequentata da tantissimi giovani che passavano spensierati le loro calde giornate estive. Oggi la situazione è molto diversa la spiaggia è stata devastata a causa dell’abusivismo edilizio e di una politica clientelare che ha fatto i propri interessi senza salvaguardare le nostre vere ricchezze. Da diversi anni la situazione in questo posto incantevole è cambiata, peggiorando sempre di più e ancora una volta la politica è assente e sempre al servizio e a favore di chi specula. Si abbattono le piccole casette ma gli abusi edilizi di tipo speculativo che causano scempi ambientali gravissimi non si toccano. La mia posizione è ovviamente contro ogni forma di abuso edilizio ma sembra quasi che a pagare lo scotto maggiore siano sempre i poveri cristi». Una riflessione che chiama in causa fatti di cronaca di questi giorni, sia a Ischia che a Procida.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x