Statistiche
ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

“Identità e alterità. Ischia si racconta attraverso i suoi giovani”

 

LACCO AMENO – Domani alle ore 15:00, presso Villa Gingerò, nell’affascinante cornice del complesso di Villa Arbusto si terrà il convegno “Identità e alterità. Ischia si racconta attraverso i suoi giovani”. Il museo di Villa Arbusto prova a rinascere e lo fa con giovani volenterosi che presenteranno, in un interessante pomeriggio, contributi scientifici di geologia, archeologia, storia dell’arte e teatro. A organizzarlo, l’archeologa Mariangela Catuogno con il patrocinio morale del comune di Lacco Ameno. Sarà il sindaco di Lacco Ameno ad aprire i lavori con il saluto istituzionale insieme all’assessore alla cultura Cecilia Prota; a moderare l’incontro ci sarà l’avvocato Lello Montuori. Il primo intervento, quello del dott. Mario Di Meglio riguarderà gli aspetti geomorfologici dell’isola d’Ischia del versante meridionale, baia dei Maronti a seguire interverrà la dott.ssa Giuliana Balestriere. Alla sezione geomorfologica seguirà quella archeologica e storico artistica con il dott. Francesco Lamonaca e il suo studio sulla guerra Lelantina, il dott. Francesco Castagna che interverrà tracciando il profilo dei ceramisti pithecusani dalle origini alla prima metà del VI secolo a.C., la dott.ssa Catuogno con un focus sulla ceramica da mensa proveniente dal quartiere ceramico di Santa Restituta e la dott.ssa Rosa Regine con il mito di Tifeo. Le relazioni saranno accomunate dall’avere come tema fondamentale la storia e la cultura dell’isola d’ Ischia e ai relatori sarà data l’opportunità di presentare le loro ricerche sulle radici storiche e culturali della nostra terra, relazionandole con realtà nazionali ed europee. Verranno presentate, inoltre, anche due esperienze teatrali di giovani attori isolani; una tavola rotonda con Milena Cassano e Roberto Scotto Pagliara con la mediazione di Salvatore Ronga

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex