CRONACA

Idroambulanze, affidato il servizio di revisione

L’ASL NA 2 Nord ha affidato la revisioni periodiche delle dotazioni di salvataggio della MV CP 456 di Ischia. Come rivelano gli atti dell’azienda sanitaria.

L’ASL Na 2 Nord è in possesso di due idro-ambulanze, MV 456 e MV 454, per soccorso sanitario cittadino destinata a trasporto infermi sull’Isola di Ischia e Procida, la cui conduzione è affidata alla Capitaneria di Porto, con convenzione stipulata tra la Regione Campania/Asl Na 1/Asl Na 2 e Ministero delle infrastrutture.

Lo scorso 28 dicembre la Capitaneria di Porto di Napoli ha risto ai vertici ASL la revisioni periodiche delle dotazioni di salvataggio tra cui le zattere di salvataggio e due ganci idrostatici. Si tratta di procedure imprescindibili atteso che allo stato attuale la MV 456 di Ischia è impiegata, in maniera intensiva, per soccorso sanitario cittadino, destinata a trasporto infermi, sulle Isole di Ischia, Procida e Capri, per la prolungata indisponibilità delle restanti idro-ambulanze presenti nei sorgitori delle isole partenopee. Le revisioni periodiche delle dotazioni di salvataggio si aggirano intorno ad un costo pari ad € 1.800,00. Questo, vista l’urgenza e l’esiguità dell’importo, ha spinto l’ASL ad una scelta del contraente effettuata a mezzo di “affidamento diretto”, anche senza consultazione di più operatori economici, tramite richiesta di offerta inviata ad un solo operatore economico specializzato nel settore. Si tratta della EUROVINIL S.p.a. che si è resa disponibile ad effettuare la manutenzione per un importo complessivo di € 1.730,56.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex