Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Il Borgo di Succhivo si tinge di rosa per la festa della Primavera 2022: ecco le iniziative social-promozionali delle belle e preparate ragazze dell’associazione Gertrud Streicher

LA PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE LUCIA IACONO: “Siamo ripartiti quest’anno nell’ambito della Festa della Primavera 2022 con un percorso tra orti, cantine, punti panoramici e ruderi con un pranzo itinerante in ciascuno dei 4 punti con aree picnic ove sono state godute dai partecipanti le nostre bellezze paesaggistiche e vissuto appieno una domenica nella natura” 

Succhivo, il paesello o Borgo come amano chiamarlo le nuove generazioni, alle porte di Sant’Angelo d’Ischia si conferma sempre più centro di sagre e feste popolari a tema, a sfodo socializzante, ricreativo, enogastronomico, turistico e culturale ove si rende omaggio con intelligenti iniziative promozionali alla corrente Primavera 2022 con tutto ciò che l’affascinante e bella stagione dei colori e dei sapori ispira. Insomma è La Festa della Primavera come programma di base intorno al quale ruotano organizzati e festosi incontri di gruppo come la sagra del Friariello e delle fave fresche con la ventreschella, innaffiato col buon vino doc succivese, l’ inchino alla bellezza floreale dei vari tipi di rose, le classiche rose di maggio, le escursioni campestri per i sentieri della campagnas tutta intorno con visite alle vecchie cantine della zona scavate nella pietra verde ed infine la suggestione della notte di San Giovani con il tradizionale fugarazzo propiziatorio in vista del 24 giugno prossimo ricorrenza del Santo.

A tutto questo fa da cornice un “esercito” di belle ragazze e giovani mamme disponibili, tutte intelligenti e preparate, dotate di inventiva e di un attivismo decisamente invidiabili. Sono le donne che animano un’Associazione di promozione sociale per Succhivo, l’Associazione Gertrud Streicher guidata da Lucia Iacono con l’incarico di Presidente. L’associazione Gertrud Streicher e’ una bellissima realtà isolana nata nel 2014 a Succhivo alla memoria della tedesca – succhivese d’adozione – Gertrud Streicher. Vissuta nel paese e con il paese, sempre disponibile, sempre in prima linea, amante della cultura e della sua diffusione; dopo la sua scomparsa, il marito ha messo a disposizione alcuni locali ai suoi compaesani, creando così il presupposto per la nascita dell’associazione. Dopo l’evento del “Natale del borgo” col quale furono conclusi gli eventi 2021 si è ripartiti quest’anno 2022 con la Festa di Primavera. Domenica scorsa 15 maggio a Succhivo è Stato realizzato con turisti presenti fra Succhivo e Sant’Angelo un percorso tra orti, cantine, punti panoramici e ruderi con un pranzo itinerante in ciascuno dei 4 punti con aree pic nic ove sono state godute dai partecipanti le nostre bellezze paesaggistiche e vissuto appieno una domenica nella natura.  “La partecipazione è andata oltre le nostre aspettative, afferma la Presidente dell’Associazione Lucia Iacono, e ha coinvolto turisti italiani, stranieri e ischitani”. “Il piccolo paesino di Succhivo, continua la Presidente Lucia Iacono, che ha accettato di buon grado di informarci sull’attività corrente dell’ Associazione che ottimamente presiede, fa parte del comune di Serrara Fontana grazie all’entusiasmo dell’associazione Gertrud Streicher e di tutti coloro che hanno piacere puntualmente a partecipare con le iniziative che propone è riuscito ad emergere e farsi conoscere dal 2014 ad oggi come una realtà che giustifica come non sono i numeri a fare la differenza ma la qualità delle iniziative. I punti focali su cui si è mossa in questi anni l’attività dell’Associazione sono oltre l’aggregazione e il promuovere le attività per la comunità anche la rivalorizzazione del proprio territorio,  delle proprie tradizioni”.

“Da qui la riscoperta di alcuni sentieri, prosegue Lucia Iacono,  la realizzazione dei percorsi con allestimenti natalizi, tornei di calcio balilla e tanto altro ancora. Il direttivo è costituito dal presidente Lucia Iacono la sottoscritta, insieme ad altri 4 componenti Angela Di Scala,  Marilena Cigliano, Franca Iacono e Anna Impagliazzo,  un direttivo completamente “rosa” che può mettere in pratica le idee e i progetti solo grazie alla grande collaborazione che ruota intorno all’Associazione, solo insieme si possono avere grandi risultati e l’entusiasmo cresce insieme al crescere dei partecipanti”. “”Prossimo evento? Conclude la Presidente, Festa di San Giovanni 24 giugno 2022. Ci sarà una gara di torte a tema, a breve sarà pubblicata la locandina e i dettagli per la partecipazione,  il consueto mercatino artigianale delle ” Curtelle” e a terminare il fuocherazzo d’auspicio per un buon raccolto estivo. Grazie a tutti coloro che ci permettono di continuare questo percorso che ci entusiasma tanto e soprattutto ci dà grandi soddisfazioni”. L’associazione Gertrud Streicher e’ una bellissima realtà isolana nata nel 2014 a Succhivo alla memoria della tedesca – succhivese d’adozione – Gertrud Streicher. Vissuta nel paese e con il paese, sempre disponibile, sempre in prima linea, amante della cultura e della sua diffusione; dopo la sua scomparsa, il marito ha messo a disposizione alcuni locali ai suoi compaesani, creando così il presupposto per la nascita dell’Associazione. che è volta a rivalorizzare il proprio territorio e fare comunità. Stare insieme e divertirsi sono i punti forti che sorreggono tutte le bellissime iniziative che ogni anno l’associazione ripropone. Una di queste è l’attesissimo torneo di Calcio Balilla che coinvolge animatamente tanti giovani e meno giovani ischitani e anche qualche agguerrita lady! In tre giorni si disputano gare che nel periodo invernale isolano sono una ottima occasione per trascorrere pomeriggi insieme in allegria! C’è chi passa per dare un’occhiata, chi partecipa in squadra, chi organizza, chi aiuta… ognuno ha un ruolo importante in ogni evento. L’augurio migliore che possa essere fatto è che si possa continuare e che possa crescere sempre questa voglia di associarsi e anche di non dimenticare i migliori passatempi degli anni passati. L’obiettivo è quello di “fare comunità”, lavorando e creando momenti che ormai stanno diventando sempre più rari, in un mondo in cui prevale il virtuale, la solitudine e l’individualismo. In particolare sono stati avviati dei laboratori gratuiti per bambini con incontri settimanali, è in preparazione l’allestimento di una piccola biblioteca e sono in programma attività ludico-creative. Oltre a ciò, l’associazione si è proposta di compiere un passo ancora più grande: una serie di eventi che coinvolgano tutta l’isola e i tanti affezionati turisti. La Festa di Primavera é il primo: la volontà è quella di sensibilizzare il paese e tutti i partecipanti sui temi dell’identità e del riciclo e di farsi conoscere. Intanto è già partita la macchina per la preparazione del secondo evento, previsto per la Notte di San Giovanni (24 giugno). Ri-scoprire la propria terra è il primo passo verso la sua valorizzazione. Questo è lo slogan che propone la neonata associazione culturale nel paesino di Succhivo, “Gertrud Streicher”. Può sembrare banale ma sentiamo il bisogno di tornare a sostenere temi come “comunità”, “aggregazione”, “pluralismo”: il paese è un pezzo di noi e ognuno può fare qualcosa per farlo ri-vivere. Ci auguriamo che la passione che sta muovendo questa associazione si donne , sia contagiosa, che riesca a diffondersi in tutti e a far nascere una collaborazione anche con le altre realtà presenti sul territorio. Conoscere, tutelare e valorizzare l’identità di Succhivo e -in generale- di Ischia come isola dell’accoglienza, con le sue tipicità di terra e di mare, è la base per un futuro che rispetti e preservi la tradizione.In fondo è bello scoprire che la foto di quella cartolina è proprio il luogo in cui si vive.

Eleborazione Foto di Giovan Giuseppe Lubrano Fotoreporter

Collaborazione: Lucia Iacono e Angela Di Scala

Ads

antoniolubrano1941@gmail.com

Ads

info@ischiamondoblog.com

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex