CRONACA

IL CASO Basta con l’anarchia a Rione de Gasperi

Fin qui ci siamo limitati a denunciare uno stato di cose francamente difficile (se non addirittura impossibile) da sostenere. Adesso però dobbiamo appellarci al sindaco di Casamicciola Giosi Ferrandino ed alla sua maggioranza perché scrivano la parola “fine” ad uno stato di cose non più tollerabile, ricordando che anche Perrone insiste sul territorio comunale e dunque merita analoghe cure e attenzioni rispetto al resto del paese.

Nella zona in questione, come abbiamo documentato ampiamente già di recente dalle colonne del nostro giornale, ormai vige una vera e propria anarchia, tra chi occupa con vasi e piante porzioni di strada attigue al marciapiedi trasformandole in posti auto privati (su suolo pubblico) e chi ha scambiato quella zona per una discarica di mezzi a due ruote. Anche in questi giorni ne sono stati parcheggiati – o meglio lasciati abbandonati – alcuni altri, sempre dopo che dagli stessi è stata sottratta la targa. Una vera e propria offesa al vivere civile ed alla decenza, uno scempio dinanzi al quale chi amministra il paese non può e non deve rimanere a guardare.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex