Statistiche
CRONACA

IL CASO Quel giovane a terra e i soccorsi “impossibili”

Un sabato sera come tanti, usciamo a cena con degli amici e al rientro, saranno state le 23,30, in località Castiglione, dove avevamo lasciato la macchina, noto un ragazzo riverso a terra in evidente difficoltà. Mi avvicino, nel frattempo si è messo seduto, ma non sta bene, vomita, gli chiedo se ha bisogno di aiuto e devo dire che molto dignitosamente mi fa segno di no, che va tutto bene. Intanto anche due ragazze con il motorino si fermano, per aiutare il ragazzo che continua a rifiutate i soccorsi, con le ragazze intanto parliamo e decidiamo di chiamare qualcuno, non si può restare indifferente a scene simili. Forse un’ubriacatura, ma il ragazzo non può essere lasciato solo in questo stato. Chiedo alle ragazze che hanno il motorino di scendere giù al porto sicuramente c’è qualche posto di blocco visto che è sabato sera. Purtroppo in quella zona il telefono non prende e per chiamare qualcuno bisogna allontanarsi. Ci allontaniamo e chiamiamo le forze dell’ordine locali, e qui inizia lo scarica barile, ci dicono che non sono tenuti ad intervenire perché non è un reato! Non stare bene purtroppo non è un reato, dicono che dobbiamo chiamare il 118, chiamiamo il 118, aspettiamo chi ci risponde e dall’altro lato ci chiedono se stiamo sul posto, gli spieghiamo che ci siamo allontanati perché il telefono non prende e quest’operatore risponde in modo quasi maleducato, che secondo noi manda una ambulanza in un posto dove non sa se trova l’infortunato? Dice di ritornare sul posto e di richiamare e in quella località il telefono non prende. Ho spiegato quello che abbiamo visto, come ci siamo comportati e come lavorano, chi dovrebbe prestare soccorso. Sono senza parole! Ma se succedeva qualcosa al ragazzo, la colpa di chi è di chi non ha soccorso o la nostra che ci siamo dovuti allontanare per chiamare il 118? Come si fa a restare indifferenti ad un grido di aiuto, un ragazzo poco più che ventenne, può essere una sciocchezza ma a volte il problema di può ingigantire e sfociare in tragedia. Ma cosa gli costava al centralinista delle forze dell’ordine chiedere ad una delle volanti che sta in giro di andare a dare un occhiata? E poi si vedeva il da farsi, sono tenuti, non sono tenuti, ma se fosse stato un figlio vostro in difficoltà? Siete o non siete anche protezione civile o mi sbaglio? Nel frattempo scendiamo di nuovo al Castiglione e notiamo che le persone intorno al ragazzo sono tante, certi che lo aiuteranno, torniamo a casa, che sta nelle vicinanze. Ma rimane l’amaro per come vanno le cose, non si può agire in questo modo, eppure è sabato sera si sa che i ragazzi bevono di più, a volte si mettono alla guida ubriachi e combinano disastri. In questo caso si trattava di aiutare un ragazzo in difficoltà, vomitava di continuo, ma esiste una coscienza oltre a svolgere un lavoro che dovrebbe aiutare il prossimo? Sono basita per come vanno le cose, per come si resta indifferenti davanti a quella che può essere una bravata di un ragazzo, ma che può scivolare in qualcos’altro e il passo è breve e lo sanno, è la colpa di chi è? La colpa è di chi sa e non ha fatto nulla, mi ha colpito la solidarietà e la semplicità delle due ragazze sul motorino, che spontaneamente si sono fermate e non lo hanno mai lasciato. Abbiamo una gioventù fragile ma è bella, è viva, se si trasforma non è colpa loro. La colpa è la nostra che abbiamo abbandonato l’umanità!

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
Più vecchio
Più recente Più Votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Rossy

Non capisco una cosa, dici che sei uscita a cena con amici e al rientro vai dove hai lasciato la macchina e ti accorgi del ragazzo steso a terra.Ma in quel momento sei sola o stai ancora con gli amici? Poi dici che si avvicinano due ragazze che prestano aiuto. Fai di tutto per chiedere aiuto ma ad un certo punto del tuo ritorno vedi che ci sono altre persone intorno al ragazzo e te ne vai a casa. Ecco, questo non capisco, ti sei data tanto da fare, non vuoi rimanere li e vedere come va a finire?

Back to top button
1
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x