CRONACA

IL CASO Zaro, è protesta per il via vai di camion della N.U

E’ una scelta strategica che ha sempre suscitato più di qualche perplessità che però con l’arrivo della stagione finisce con l’acuirsi. Anche perché molte splendide ville cominciano ad essere nuovamente frequentate – almeno nei fine settimana – dai loro proprietari che però non digeriscono affatto uno scenario oggettivamente poco adatto ad uno dei polmoni verdi della nostra isola.

Parliamo di Zaro, incantevole località in quel di Forio, dove in molti negli ultimi giorni ci hanno contattato per lamentare l’ossessiva e continua presenza di camion della Nettezza Urbana: un andirivieni che soprattutto in determinate ore della giornata diventa un qualcosa di insostenibile. Anche perché stando ad alcune testimonianze degli abitanti della zona il via vai sarebbe diventato un qualcosa di veramente pesante. Non si escludono iniziative di protesta, ma nel frattempo diversamente accadrà qualcosa, non avendo il Comune almeno nell’immediato soluzioni alternative rispetto all’area ecologica ubicata a Zaro. Sulla vicenda sono intervenuti anche il consigliere regionale Francesco Borrelli e il commissario isolano dei Verdi, Mariarosaria Urraro: “Il paradosso di Zaro, dopo mesi di richieste e di contestazioni, continua ad indignare i residenti dell’area situata nel Comune di Forio. Uno dei punti più belli e panoramici di Ischia, meta fissa per i tantissimi turisti che ogni anno affollano l’isola, continua ad essere deturpato dai camion della nettezza urbana. Pensare che gli avventori, nonostante il parere negativo giunto dalla Sovrintendenza nei mesi scorsi, debbano ammirare un panorama mozzafiato accanto ai camion della spazzatura è la sconfitta della civiltà, del buon gusto e della cultura. Zaro deve essere tutelato e preservato, non distrutto”.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close