Statistiche
LE OPINIONI

IL COMMENTO Il covid ridisegna il turismo: Ischia, cogli la palla al balzo

DI MARCO BOTTIGLIERI

Finalmente anche Ischia è covid free. Dopo Procida e Capri è stata così completata la pianificazione (o meglio, la missione) di immunizzazione delle isole campane. E’ stata senza dubbio una giornata importante per l’Italia: Ischia, Capri e Procida sono brand di valore mondiale, da questi luoghi parte un messaggio di tranquillità e di fiducia che arrecherà indirettamente vantaggi e benefici all’intero sistema paese. Il marchio Covid-free, è evidente, fa volare le prenotazioni: così la paura del contagio ridisegna il turismo. Ormai un dato appare chiaro ed evidente: più che le bandiere blu e le stelle degli hotel conta la mappa dei casi giornalieri. Sui social le strategie di marketing puntano sulla sicurezza: «Venite qui, non c’è rischio di infezioni». E coi tempi che corrono, il messaggio è tutt’altro che da sottovalutare.

Nell’era pre-coronavirus la pianificazione delle vacanze seguiva schemi diversi da quelli attuali; ora la scelta del dove, come e quando partire dipende in particolare dal fattore sicurezza, la pandemia ha sconvolto l’organizzazione delle ferie. E per questo che dovremmo sfruttare al meglio l’assist che il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, ha dato alle isole del Golfo, non senza alimentare polemiche e strumentalizzazioni. Questa notizia è stata ripresa con favore da tanti organi di stampa nazionali ed internazionali, favorendo l’interesse e l’attenzione di tanti turisti verso le isole e di riflesso verso le altre mete turistiche campane. Al punto che sulla nostra isola è sbarcata, per la prima volta, proprio sabato una troupe di Al Jazeera, che ha prima intervistato il governatore De Luca al Regina Isabella e poi ha voluto documentare con interviste e immagini il ritorno alla vita “normale” di una delle prime isole del mediterraneo covid free. Nel servizio, il bravo giornalista Adam Raney, ha avuto molte parole di elogio per la nostra isola, definendo Ischia come una delle più belle e complete realtà nel panorama turistico mondiale. Considerando che Al Jazeera, l’emittente televisiva del Qatar, è la più seguita nei paesi arabi ed una delle più seguite al mondo, la fama e la visibilità della nostra isola, non può che accrescere. La promozione e la comunicazione sono elementi importanti per la ripartenza del settore turistico, ma senza un vero pensiero strategico, competenze digitali, cultura dell’accoglienza e velocità di adattamento continueremo a perdere opportunità di crescita, di sviluppo e di lavoro.

* Coordinatore Assoturismo Campania Confesercenti

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x