LE OPINIONI

IL COMMENTO L’educazione stradale e il ruolo della scuola

DI MARIO SIRONI

Il ruolo della scuola è come sempre quello di fornire competenze di base ed una corretta educazione. Nello specifico dell’educazione stradale noi come Istituzione scolastica facciamo tanto. Ma non credo che il problema sia legato ad una mancanza di conoscenza, delle regole, delle norme e di educazione sulla strada. Bensì credo che manchi proprio l’idea che per vivere civilmente sia necessario rispettare le regole. E ciò non riguarda solo i giovani. Anzi. Basta andare per strada e vedere quanti adulti sono alla guida maneggiando il telefono o quante infrazioni più o meno gravi vengono compiute costantemente. La scuola è isolata perché il contesto dei modelli di riferimento nega tutto ciò che la scuola fa. In partica la scuola cerca di imporre dei modelli di comportamento che sono improntati al rispetto delle regole, tutto ciò che sta intorno alla scuola, invece, favorisce il non rispetto. Ciò accade a partire dalla famiglia, con genitori che non sanno assumersi delle responsabilità nei confronti dei propri figli, o anche con i mass media che presentano dei modelli che tendenzialmente fanno della cosiddetta trasgressione un modello di comportamento. La scuola fa quindi ciò che deve fare, ma, purtroppo, è sola. Troppo spesso la scuola diventa un’isola che parla un linguaggio che non è quello del resto del contesto.  

Ciò vale non solo per l’educazione stradale, ma anche per l’uso di alcol o di tabacco. I minorenni non possono acquistare queste tipologie di merci, eppure spesso i ragazzi hanno sigarette e alcol. Come scuola facciamo diverse attività di sensibilizzazione e di educazione. Anche in questo caso, la scuola cerca di educare i ragazzi in un determinato modo eppure all’esterno restano modelli di riferimento diversi e non sempre la scuola riesce ad avere la stessa forza che hanno i social o i mass media.  

DIRIGENTE SCOLASTICO “V. TELESE”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close