ARCHIVIO 5

IL COMMENTO L’ennesima mossa dello stratega matteo Renzi

di Giacomo Pascale

Matteo Renzi con la nascita di Italia Viva ha dimostrato ancora una volta, ove mai ce ne fosse stato bisogno e non bastassero i precedenti, di essere un animale politico. Grazie alla decisione di Matteo Salvini che in pieno agosto ha ben pensato di staccare la spina al Governo, l’altro Matteo è tornato nella scena politica da protagonista dopo essere rimasto nell’ombra per un determinato arco di tempo. Renzi all’interno del Partito democratico viveva al margine, e questo ormai era chiaro non solo agli analisti. Se ci fossero state le elezioni avrebbe dovuto lottare per vedersi riconfermare il suo seggio pur continuando a controllare i gruppi parlamentari alla Camera ed al Senato del Pd. Decidendo di allearsi con il Movimento 5 stelle e dando linfa al Governo giallo-rosso, invece, è tornato nuovamente nella scena politica da protagonista. Ma a quel punto, come si dice in gergo, ha “preso i giri” e non si è fermato qui. Ha fatto di più. Le sue scelte hanno fatto sì che cambiasse la geografia politica in maniera tanto repentina quanto fragorosa.

Renzi, grazie al suo gruppo parlamentare, è il quarto azionista del Governo Giuseppe Conte bis. È tornato alla ribalta con frasi popolari come “non bisogna aumentare le tasse” e “per il bene del Paese” anche se la realtà è ben diversa: con il voto sarebbe scomparso. Quella di Matteo Renzi è stata certamente una manovra di Palazzo. Adesso bisognerà vedere quanto appeal avrà sui territori e non solo sui parlamentari. Italia Viva si sta ponendo al centro, l’idea ormai chiara e cristallizzata è quella di diventare “la casa dei moderati” anche se credo che sia comunque un nuovo soggetto politico che guardi al centrosinistra. Per questo non credo che Italia Viva possa attingere particolarmente nel bacino di voti e tra i parlamentari del centrodestra ed in particolare da Forza Italia. I Berlusconiani sono fedeli al proprio leader ed all’area moderata. Malgrado ciò quella di Matteo Renzi resta una mossa politica dinanzi alla quale bisogna solo togliersi il cappello. In attesa di vedere, come dicevo, se e quanto frutterà.

* SINDACO DI LACCO AMENO

Annuncio

Articoli Correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close