Statistiche
LE OPINIONI

IL COMMENTO Quando lo sport è volano per il turismo

DI MASSIMO BOTTIGLIERI

La 56esima edizione del Campionato Italiano di Traina d’Altura appena conclusa dimostra come lo sport e gli eventi in generale non possano che far bene alla nostra isola. In questi tre giorni Forio e l’isola di Ischia in generale ha registrato un impatto positivo in primis sull’economia turistica ed anche un grande ritorno di immagine. Il Big Game, la così detta Traina d’Altura, è da sempre la disciplina regina delle attività marittime in quanto insidia i grandi predatori e per questo da sempre raduna grandi folle di curiosi ed attira a sé pescatori sportivi che devono essere dotati di attrezzature ed imbarcazioni importanti. Storicamente la disciplina è nata proprio sulla nostra isola, a Forio d’Ischia, esattamente a poche centinaia di metri da Punta Imperatore. Già alla fine degli anni Cinquanta si praticava la pesca al tonno gigante con risultati che ancora oggi i pescatori dell’epoca raccontano.

La gara ha visto la partecipazione di oltre cinquanta equipaggi provenienti da tutta Italia. Oltre 200 garisti per un totale di oltre 400 persone tra esperti del settore, giornalisti, fiduciari e rappresentanti delle maggiori aziende nazionali del settore pesca e nautica hanno trascorso una settimana sulla nostra isola. Sono eventi come questi che donano lustro alla nostra isola. Lo sport, dunque, ed in generale gli eventi di qualità possono rappresentare un importante volano turistico e di promozione del territorio. Questa è la strada da seguire per far parlare della bellezza della nostra isola in tutta Italia e nel mondo.  

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x