Statistiche
ARCHIVIO 2ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Il Comune unico

Ieri mattina all’Emeroteca dei Valentino si è riunita l’associazione per il comune unico per rieleggere gli organi direttivi. Dopo che i consigli comunali di Barano, Serrara Fontana e Forio hanno espresso parere negativo per il Comune Unico a me cittadino del Comune di Ischia sorge spontaneo riflettere. Il Comune di Ischia ha un patrimonio immobiliare di tutto rispetto,una situazione finanziaria che  da Peppe Brandi a Giosi Ferrandino ha trovato una posizione equilibrata in modo che in questo momento potrebbe attivare progetti per il paese anche nell’ordine di qualche decina di milioni di euro. Infatti il Comune ha fondi attivi per 27,5 milioni di euro che non riesce ancora ad incamerare dato che si é impantanato in una situazione burocratica dalla quale non sa uscire e non si capisce perché vi è entrata. Deve avere dalla Regione circa 6 milioni di tasse. Riesce con le entrate proprie a fare una discreta amministrazione del paese. Possiede alberghi ed attività che sviluppano un buon standard di occupazione. Ha un territorio, con mare e pinete, ancora appetibile.

Queste cose e considerazioni anche di ordine di civiltà mi inducono a pensare che a noi cittadini del Comune di Ischia non converrebbe batterci per il Comune Unico. Invece stiamo ancora a discutere con personaggi come Del Deo, Caruso e Gaudioso. E la cosa più bella è che li rincorriamo pure nella speranza che capiscano che è più interesse loro che nostro avere il Comune Unico. Resterò iscritto all’Associazione fino al referendum ma non mi spenderò più di tanto. La soluzione alternativa del Comune costiero tra Ischia, Casamicciola e Lacco Ameno mi sembra più realistica visto le resistenza degli altri tre Comuni. Scusate ma perché non li lasciamo al loro destino? Se avessimo una Amministrazione decente ad Ischia ci potremmo dedicare a farne una oasi di vivibilità che ci permetterebbe di sopravvivere turisticamente senza problemi anche facendo a meno di Comuni come Barano, Serrara e Forio. Un comune costiero potrebbe dimostrare quanta è grande la miopia dei rappresentanti che non vogliono il Comune Unico.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex