Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

“Il dolce far bene”, la nuova visione sostenibile del Mezzatorre

Il Gruppo Pellicano Hotels presenta la sua visione sostenibile: il lusso onesto e la cultura italiana al centro

In occasione della Giornata della Terra, il gruppo Pellicano Hotels annuncia il lancio de “Il Dolce Far Bene”, un nuovo programma di sostenibilità, realizzato con il supporto della società di consulenza Eco-Age. L’Hotel Il Pellicano di Porto Ercole, La Posta Vecchia di Palo Laziale e il Mezzatorre Hotel & Thermal Spa di Ischia, da sempre simboli de La Dolce Vita, sono tra le destinazioni più ambite d’Italia. Il nuovo programma di sostenibilità – che resta fedele alla filosofia del gruppo mettendo al centro la cultura italiana e un lusso “onesto” – vuole offrire un’esperienza di viaggio più lenta e consapevole, per consentire agli ospiti di sperimentare un lusso sostenibile e creando un impatto positivo sulle comunità locali.

Mezzatorre

Marie Louise Sciò, CEO & Direttore Creativo Pellicano Hotels ha dichiarato: «La nostra filosofia è sempre stata quella di offrire esperienze diverse ai nostri ospiti. In questo viaggio verso la sostenibilità, volevamo anche assicurarci di essere responsabili di ogni aspetto del business, non solo, ad esempio, nel privilegiare i produttori locali o riducendo l’uso della plastica, ma anche nel dare priorità alla crescita dei nostri dipendenti, e assicurandoci che l’impatto sulle comunità locali sia il più positivo possibile. Nel corso degli anni, abbiamo lavorato a diverse iniziative sostenibili, ma durante la pandemia abbiamo sentito la necessità di aumentare il nostro impegno, motivo per il quale abbiamo contattato Eco-Age. I nostri ospiti diventeranno parte attiva del “Dolce Far Bene” e siamo davvero entusiasti di lavorare con Eco-Age, che ci supporterà nel dar vita alla nostra visione di sostenibilità. Il motto di mio padre è “essere felicemente insoddisfatto”. Prestiamo attenzione a ogni piccolo dettaglio e ci sforziamo di migliorare. Questo per me significa estendere questa nuova visione anche al modo speciale nel quale accogliamo i nostri ospiti, per farli sentire parte di questo processo. Il nostro approccio è creare un dialogo tra passato e presente, questo ci porta al Dolce Far Bene».

Livia Firth, co-fondatrice e direttore creativo di Eco-Age afferma: «Conosco Marie-Louise da tempo e sono una delle sue più grandi fan, insieme al team de Il Pellicano, che è uno dei migliori al mondo. Sono molto emozionata di iniziare questo nuovo capitolo dedicato al Dolce Far Bene, un’idea nata da una conversazione in spiaggia che in pochi mesi è cresciuta e ha portato alla creazione di un programma completo che coinvolge ogni settore dell’operatività degli hotel». Nel corso degli anni, la Pellicano Hotels ha implementato una serie di iniziative sostenibili tra le quali l’acquisto di energie rinnovabili, le donazioni al Banco Alimentare e la promozione di politiche orientate allo sviluppo dei dipendenti attraverso la formazione. Il Dolce Far Bene segna l’inizio di un nuovo viaggio. Nei prossimi mesi, il gruppo definirà obiettivi misurabili per il futuro, tra cui stazioni di ricarica per auto elettriche, iniziative di ristorazione sostenibile come il “Meat free Monday”, l’implementazione delle attività di riciclo del sapone in collaborazione con Clean the World, e l’utilizzo di metodi per la riduzione della plastica. Nell’ambito di queste iniziative a supporto dell’ambiente, ci sarà anche una nuova partnership con Marevivo, associazione nazionale riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente con più di 30 anni di esperienza nella tutela del mare e delle sue risorse.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x