CRONACA

Il Don Peppino torna in servizio dopo l’urto con il tondo di Marco Aurelio

Non c’è pace per il “Don Peppino”. Il traghetto delle linee Gestur che ultimamente si è trovato per ben due volte a dover avere a che fare con il “Rina” il registro italiano navale che si occupa di constatare che le imbarcazioni utilizzate per il trasporto siano in regola e possano continuare a prestare servizio. Dopo il preoccupante episodio che vide la nave in arrivo da Pozzuoli a Ischia pesantemente sbilanciata, creando timori e preoccupazioni poi subito risolte, ieri, ancora una volta l’imbarcazione ha dovuto subire le ispezioni del Rina a seguito della collisione avvenuta con il tondo di Marco Aurelio avvenuta durante le manovre di attracco delle 08.40.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close