Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Il graphic novel Senzapaura targato Douglas Edizioni

Il volume è ufficialmente in prevendita sul sito www.douglasedizioni.com ed è stato realizzato dallo sceneggiatore isolano Marco Ferrandino e dal disegnatore Ciro Sannino

Da anni Marco Ferrandino con impegno e passione porta avanti il proprio lavoro come sceneggiatore all’interno del mondo del graphic novel, conosciuto anche come romanzo a fumetti in cui le storie, per l’appunto, hanno la struttura del romanzo. Questa volta in compagnia del disegnatore Ciro Sannino ha realizzato un’opera davvero interessante che vuole mettere in evidenza temi importanti e quanto mai attuali. Senzapaura, edito da Douglas Edizioni, è una rivisitazione e al tempo stesso una parodia di quel immaginario favolistico italiano magari meno noto, ma molto vivo e interessante.

Foto Ciro Sannino disegnatore

In un racconto unico, inedito, ambientato ai giorni nostri e adatto a un pubblico di tutte le età incontreremo personaggi come Rita, la graziosa ragazzina ribelle e coraggiosa che aiuta le fiabe a nascondersi agli occhi dei terreni come lei o “Giovannin Senza Paura” vigilare sulla discrezione di quel mondo fiabesco. Fantasia e realtà si mescolano in una narrazione che segue le alterne vicende di quel mondo nascosto alla vista eppure presente nella nostra realtà di tutti i giorni. Riportiamo di seguito la sinossi dell’opera: «Napoli, giorni nostri. Giovannin Senzapaura e Rita eliminano una strega ribelle, interrogati dalla polizia Rita riesce a trarli di impaccio a fatica. La ragazza non vede il compagno adatto a un ruolo così delicato. Per mantenere sotto controllo le fiabe ribelli, senza che nessun mortale se ne accorga, occorre scaltrezza più che forza bruta, molto meglio Masino gli dice la giovane. Masino in un altro luogo è aggredito e ucciso da una figura incappucciata che non conosciamo. Rita è una delle poche umane a conoscere l’esistenza delle fiabe e ad aiutarle a convivere in incognito in mezzo a noi. Il giorno dopo la locanda delle fiabe è in subbuglio per l’assenza di Masino, mentre alcuni manifestano strani sintomi. È in corso un’epidemia e un mago profetizza come cura l’utilizzo delle piume dell’orco. Con Masino ancora scomparso Rita e Senzapaura formano una squadra improbabile con la quale andare alla ricerca delle piume miracolose, coinvolgono quindi Crik e Crok, Canarino e Marcello, tutti personaggi delle fiabe con poteri utili alla missione». Per avere maggiori informazioni abbiamo intervistato lo sceneggiatore isolano Marco Ferrandino che ci ha raccontato alcuni segreti:

Come è nata l’idea di questo graphic novel?

«Uno dei miei scrittori preferiti è Italo Calvino e proprio a lui dobbiamo forse l’unica analisi del nostro immaginario fiabesco. Meno note di quelle d’oltralpe le fiabe nostrane hanno goduto di minor fama ma non hanno niente da invidiare in quanto a invenzioni narrative e personaggi memorabili. Per questo ho tentato una riscoperta del nostro immaginario sperando diventi magari uno stimolo ad approfondire».

Quanto tempo ti ha tenuto impegnato?

Ads

«Difficile dirlo, scrivere significa riscrivere. Dall’idea iniziale al prodotto finito ha subito continue variazioni, ancora prima della stampa volevo cambiare qualcosina e limare dei dialoghi, l’editore mi ha letteralmente strappato il volume dalle mani per portarlo in stampa».

Ads

Come è stato lavorare con Ciro Sannino?

Foto Marco Ferrandino sceneggiatore

«Problema suo».

Perché un lettore dovrebbe acquistare questo volume?

«Per il piacere di immergersi in una lettura che mi auguro coinvolgente e piacevole, poi spero di ricevere un feedback per capire se abbiamo fatto un buon lavoro. Sicuramente i disegni di Ciro e i colori della cover realizzati dal nostro direttore artistico Simone Prisco valgono il prezzo del biglietto. Inoltre volevo puntualizzare la politica di vendita del nostro editore, chi acquisterà il volume sul sito in preordine lo riceverà comodamente a casa sua e godrà oltre che di uno sconto anche di uno sketch con dedica autografo del nostro Ciro».

Abbiamo poi ascoltato anche il disegnatore Ciro Sannino che si è detto entusiasta del lavoro fatto in questo periodo:

Che cosa vuole raccontare ai lettori questo graphic novel?

«È una storia di crescita. La protagonista Rita, insieme ad altri personaggi, si cimenta in una pericolosa avventura, pur di evadere da una realtà dolorosa».

Quanto è stato impegnativo realizzare i disegni e che tecnica hai utilizzato?

«È stata una bella sfida. Marco Ferrandino, lo sceneggiatore, mi ha aiutato a crescere come narratore per immagini. È stato un bel percorso».

Ti rivedi in qualche personaggio della storia?

«Più che rivedermi in uno dei personaggi principali, mi immagino come un cliente abituale della Locanda delle fiabe».

Perché un lettore dovrebbe acquistare questo volume?

«Per godersi una storia fra il fantastico e il reale che possa far appassionare tutti».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x