Statistiche
CRONACA

Il lungo ponte dell’Arma tra controlli, multe e manette

Intensa attività dei carabinieri della Compagnia di Ischia in queste giornate che hanno visto un afflusso record sulla nostra isola. Un tunisino finisce a Poggioreale per violazione della libertà vigilata

E’ il primo bilancio e il primo resoconto di questa stagione turistica 2021. E la cosa va anche accolta con una certa soddisfazione, se pensiamo che non molto tempo fa ci trovavamo in zona rossa prima e arancione poi. E invece l’afflusso record registrato sull’isola a partire da venerdì scorso ha messo in condizione le forze dell’ordine operanti sul territorio di dover attuare servizi di controllo sul territorio come quelli che si verificano nel periodo di alta stagione. E i risultati della lunga e proficua attività non è certo mancata, come si evince dal bilancio redatto dai carabinieri della Compagnia di Ischia, guidati dal capitano Angelo Pio Mitrione.

I militari dell’Arma, nell’ambito di servizi che erano stati disposti dal comando provinciale di Napoli, hanno svolto un servizio straordinario volto al controllo e al monitoraggio dei flussi turistici e alla prevenzione dei reati. Alta l’attenzione dei Carabinieri dell’isola che come detto hanno affrontato il primo grande ponte dopo le restrizioni imposte dalle norme anti-contagio. Un esame reso ancor più difficoltoso dallo sbarco di oltre 45.000 persone. I Carabinieri della compagnia ischitana insieme a quelli del nucleo cinofili di Sarno hanno identificato nella giornata di ieri più di 150 persone e 50 veicoli in arrivo presso i porti di Ischia e Casamicciola terme, invitando i turisti a non abbassare la guardia e a rispettare le norme anti-covid ed il distanziamento sociale.

Durante le operazioni, i militari hanno segnalato alla prefettura due assuntori di sostanza stupefacente ed effettuato diverse sanzioni al codice della strada. A finire in manette, invece, un 31enne di origini tunisine. L’uomo – arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di Napoli – era sottoposto alla misura della libertà vigilata. I Carabinieri della stazione di Forio hanno segnalato le diverse violazioni del 31enne all’autorità giudiziaria che ha emesso l’ordine di carcerazione.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x