CULTURA & SOCIETA'

Il maggio dei libri alla Biblioteca Antoniana

Dal 3 maggio fino al 1 giugno presentazioni e letture animate pensate per tutte le età, lo slogan: se voglio divertirmi, leggo

La Biblioteca Comunale Antoniana, anche quest’anno, propone per il maggio dei libri un ricco programma di eventi pensati per tutte le età. Presentazioni di libri, letture animate, una mostra bibliografica sul mare e serate culturali dedicate all’arte in tutte le sue forme. Si comincia il tre maggio con una serata dedicata all’antropologia, si continua il giorno successivo con un evento tutto dedicato al mondo dello sport e alla VI edizione di Ischia 100” e a ospiti d’eccezione come Beppe Conti, Maurizio Ruggeri, Ivan Zazzaroni e Paolo Porreca. Non mancherà un focus tutto dedicato ai più giovani che, in linea alle direttive lanciate dal centro per il libro e la lettura, si concentreranno sui 50 anni dall’allunaggio, visto da Ischia.

«La scelta del testo che proporremo ai ragazzi– dichiara la Direttrice dell’Antoniana Lucia Annicelli – ci permette di ragionare sul ruolo delle Biblioteche come luoghi dalla capacità di sorprendere sempre: il documento “Viaggio alla luna” di Ernesto Capocci è stato scoperto di recente dopo anni di oblio. Si tratta del primo romanzo di fantascienza e, tra l’altro, l’autore pare si sia ispirato anche a Ischia per descrivere i luoghi della luna». “Se voglio divertirmi, leggo”  è questo uno dei claime pensati per la campagna del maggio dei libri e la lettura si fa avvincente nel calendario della Biblioteca Antoniana dove  protagonisti saranno gli studenti ischitani che prenderanno parte alle fasi finali della Champions libri. Nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, Il Maggio dei Libri è una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close