Statistiche
LE OPINIONI

IL MESSAGGIO AUGURALE DELL’EUROPARLAMENTARE DEL PD Giosi Ferrandino: «Ci mancheranno tante cose, ma guardiamo avanti»

Cara Ischia, cari amici, In questi giorni la parola Europa, il ruolo di questa meravigliosa istituzione e le grandi opportunità che, mai come questa volta, rappresenta sono all’ordine del giorno. È un dibattito complesso e profondo, che chiama in causa non solo gli Stati membri, ma anche i rispettivi cittadini, destinatari ultimi di questo enorme piano di ripresa che tutti conosciamo come Recovery ma che si compone di diverse anime, tutte ugualmente importanti. In effetti le risorse messe in campo dall’Europa sono enormi. 750 miliardi sul Next Generation Eu, quasi 1.100 miliardi per il bilancio pluriennale, 2500 miliardi messi in campo dalla BCE sono la risposta dell’Europa alla pandemia. Una risposta senza precedenti, una vittoria nostra, di tutti noi cittadini europei. Di fronte alla crisi, questa volta, infatti, l’Unione Europea ha scelto di stare dalla nostra parte con prestiti a fondo perduto, obbligazioni, strumenti finanziari innovativi, destinati a supportare la ripresa senza perdere di vista la priorità della transizione ecologica e digitale della nostra società. All’Italia tocca la quota più alta del Next Generation, 209 miliardi che presto saranno a nostra disposizione e, come sapete, c’è un fervido dibattito politico nazionale su quale sia la rotta da seguire.

Si dibatte in maniera accesa in parlamento, nei salotti televisivi, sui social network e tutto questo non può che farmi felice perché avvicina l’Europa o meglio, l’Unione Europea, a tutti noi ed è uno stimolo a comprenderne meglio funzionamento, meccanismi e anche gli aspetti che andrebbero corretti. Il mio ruolo mi impone una prospettiva diversa, con particolare interesse a quelle che sono le problematiche del Meridione nel suo insieme, ma non posso nascondere che il cuore, inevitabilmente, mi porta sempre ad avere ben chiaro che la mia azione politica – per quanto possibile – possa essere “Ischia-centrica”. I meccanismi europei, come dicevo, non sono semplici e hanno bisogno di una concertazione ampia. Il territorio, gli enti hanno bisogno di un raccordo non solo politico ma tecnico. È per questo che nei prossimi mesi, quando anche l’asset nazionale sarà più chiaro, vorrei istituire un tavolo permanente di confronto tra istituzioni locali, regione, imprenditori, Governo e quanti hanno a cuore le sorti della nostra isola per non mancare all’appuntamento del Next Generation UE e degli altri strumenti messi a disposizione con il nuovo bilancio a lungo termine della Unione Europea.

A mio avviso va preparato e presentato un piano recovery unitario per tutta l’isola. Un piano che possa fissare le priorità per rendere la nostra isola green e digitale, utilizzando al meglio le ingenti risorse messe a disposizione per trasformare il territorio, il suo tessuto economico e sociale e provare a colmare qualche lacuna atavica come la depurazione, i trasporti marittimi e terresti, la rigenerazione delle aree verdi. Insomma un grande piano che ponga il turismo, la vivibilità e la sostenibilità dell’isola come priorità, che ne rilanci l’immagine di collettività che sa darsi delle priorità e sa muoversi compatta per realizzare gli obiettivi che si è prefissa. Ma in questi giorni, con la mente a tanti Natali trascorsi insieme, con gli occhi ancora pini di meraviglia per le luci di Casamicciola, di Ischia, e con la consapevolezza di essere, insieme a voi, protagonisti, nostro malgrado, di questa pandemia mondiale, vogliate ricevere i miei auguri. Auguri sinceri, che vogliono arrivare ad ognuno di voi, singolarmente. Quest’anno ci mancheranno troppe cose: gli abbracci, gli auguri, i saluti, i baci, il calore della presenza reciproca ma dobbiamo continuare a guardare avanti perché ce la possiamo fare. Tra pochi giorni partirà la campagna di vaccinazione e con essa tutti noi, torneremo a sperare un po’ di più. Auguri Ischia!

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex